Natale 2021, un milione di lampadine accendono i palazzi e l'albero di piazza De Ferrari - Genova 24
Tradizione

Natale 2021, un milione di lampadine accendono i palazzi e l’albero di piazza De Ferrari fotogallery

Tanti genovesi, "armati" di smartphone, hanno immortalato lo spettacolo

luci natale piazza de ferrari

Genova. Con l’accensione, questa sera, delle luminarie sulle facciate dei palazzi e del tradizionale albero di Natale in piazza De Ferrari si inaugura il periodo delle festività natalizie sotto la Lanterna, alla vigilia dell’8 dicembre, festa dell’Immacolata. Una cerimonia con 24 ore di anticipo visto che domani ci sarà allerta neve.

Un milione di lampadine anche quest’anno illuminano quindi fino all’Epifania la piazza e accompagnano per tutto il periodo del Natale i genovesi e i turisti. L’abete rosso alto 21,5 metri, proveniente quest’anno da Gerola Alta, in Valtellina, è stato donato alla Regione Liguria dalla Regione Lombardia.

L’illuminazione e gli addobbi sono stati forniti anche quest’anno da Iren, mentre le operazioni di innalzamento e di posizionamento dell’albero sono state svolte da Aster in collaborazione con Vernazza Autogru.

“Con il tradizionale rito dell’accensione dell’albero di piazza De Ferrari anche Genova inaugura il periodo delle festività natalizie. In questi mesi abbiamo dimostrato che la città è capace di fare cose eccezionali nonostante la pandemia – commenta il sindaco di Genova Marco Bucci – dobbiamo continuare così, con l’auspicio che il 2022 possa regalare nuove soddisfazioni a tutti i genovesi. Oggi la piazza si illumina e torniamo a respirare l’atmosfera del Natale, una festa che porta sempre un po’ di magia e che rende ancora più bella la nostra città. Rimbocchiamoci le maniche, rispettiamo le regole e affrontiamo questo Natale e il nuovo anno con ancora più entusiasmo e voglia di far crescere Genova”.

“Siamo qui oggi per inaugurare le festività 2021 dopo un periodo natalizio, quello dello scorso anno, che tutti ricorderemo a lungo per le chiusure, i lutti e le difficoltà a causa della pandemia – commenta il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – Questo Natale sarà diverso, e lo sarà grazie alla poderosa campagna vaccinale che è iniziata quasi un anno fa e che ci consente oggi, pur con attenzione e le dovute precauzioni, di tornare a vivere la socialità, a lavorare, a incontrarci, a far ripartire la nostra economia. Vogliamo festeggiare confermando il significato delle nostre tradizioni: l’albero, il presepe, le illuminazioni, simboli di una festa importante per lo spirito, per le nostre famiglie ma anche per la nostra economia. Una festa di cui quest’anno abbiamo ancora più bisogno”.

All’accensione erano presenti anche gli assessori comunali ai Grandi Eventi Paola Bordilli e allo Sviluppo economico turistico Laura Gaggero e l’assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo.

leggi anche
Maxi pandolce Panarello  a Villa Sauli per accendere di speranza il Natale
Stima
Natale: i liguri spenderanno 658 milioni di euro per dolci, regali e prodotti artigianali
stella di natale
Coltivazioni
Natale, cresce la domanda di alberi veri e le “stelle” sono diventate quasi introvabili
luci natale piazza de ferrari
Sfida
Luci di Natale, la Regione apre un contest su Facebook per premiare le migliori della Liguria
Generico dicembre 2021
Magia
Inaugurato in piazza Martinez il nuovo albero di Natale tutto rosso realizzato all’uncinetto
albero radura memoria
Simbolo
Radura della Memoria, anche sotto il ponte San Giorgio si accende l’albero di Natale
Generico dicembre 2021
Maniman
Genova capitale europea del Natale ma nei vicoli sbarca la poltrona di Scrooge: “vietato sedersi”