Dal 6 dicembre riparte Volabus, il collegamento veloce tra l'aeroporto e il centro di Genova - Genova 24
Rapido

Dal 6 dicembre riparte Volabus, il collegamento veloce tra l’aeroporto e il centro di Genova

Sette giorni su sette, dalle 5 del mattino all’una di notte. Il servizio sarà erogato direttamente da Amt

Volabus - aeroporto

Genova. Lunedì 6 dicembre riparte Volabus. Dopo lo stop seguito all’emergenza sanitaria e alla conseguente riduzione degli spostamenti, il collegamento bus veloce dal centro di Genova con l’aeroporto torna a servizio di genovesi e turisti, sette giorni su sette, dalle 5 del mattino all’una di notte. Gli orari sono stati rimodulati il più possibile sulla base del piano voli dell’aeroporto, per rispondere in maniera sempre più efficace alla domanda di trasporto dei passeggeri.

Il collegamento serve, come già in precedenza, le due maggiori stazioni ferroviarie cittadine, Brignole e Principe, ed il centro città, con le due fermate di De Ferrari e via XX Settembre rispettivamente effettuate all’andata verso l’aeroporto e al ritorno verso piazza Verdi. Al ritorno Volabus effettua anche una fermata all’altezza del Terminal Traghetti. Il servizio sarà gestito con due mezzi extraurbani Amt che riporteranno la livrea di Volabus per essere immediatamente riconoscibili.

Per utilizzare il transfer per lo scalo genovese si possono usare diverse tipologie di biglietti: il biglietto cartaceo da 6 euro valido per 60 minuti su tutti mezzi AMT, biglietto che se acquistato online ha un costo di 5 euro a parità di validità. Vi è poi la tariffa da 13 euro per tre persone che viaggiano insieme; per i viaggatori abituali è a disposizione il carnet da 8 corse a 34 euro.

I biglietti con 60 minuti di validità possono essere utilizzati su tutti i mezzi di AMT, urbani e provinciali. I bambini sotto gli 8 anni, viaggiano gratis fino a un massimo di 3 bambini per ogni passeggero pagante

I titoli di viaggio per Volabus si possono acquistare sul sito www.amt.genova.it, nella sezione “Tariffe/Acquisto online e via Sms”, sulla app Amt, direttamente a bordo di Volabus, presse le biglietterie Amt, le rivendite convenzionate, presso gli Iat, in aeroporto e tramite le emettitrici automatiche presenti sul territorio.

“Sono particolarmente felice che il Volabus sia stato reintrodotto – dichiara Matteo Campora, assessore alla Mobilità – mi ero personalmente speso nei giorni scorsi con AMT su questo punto e ringrazio quindi l’azienda per la decisione presa. Ringrazio, inoltre, l’aeroporto per lo sforzo continuo volto a garantire i collegamenti da e per la città di Genova fondamentali per l’economia della città”.

“La ripresa del Volabus è nello steso tempo riconoscimento e auspicio della ripresa di funzionalità dell’aeroporto – sottolinea Marco Beltrami, Presidente di Amt – Abbiamo visto in questi ultimi giorni una crescita di richieste di questo servizio e deciso quindi di intervenire direttamente con i nostri mezzi e nostro personale per garantire questo collegamento”.

“Siamo grati ad Amt e al Comune di Genova per questo importante segnale di attenzione alle esigenze dei passeggeri del nostro scalo – dice Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova – Insieme alle Istituzioni locali lavoriamo costantemente per accelerare la ripresa dei collegamenti aerei e il ritorno al percorso di crescita che ha contraddistinto l’Aeroporto di Genova negli scorsi anni. Il ritorno del Volabus è un segnale di fiducia che verrà apprezzato da viaggiatori e compagnie aeree”.

Di seguito il nuovo orario di Volabus in vigore da lunedì 6 dicembre.

• Piazza Verdi (Brignole) – Aeroporto arrivi
5.00 6.00 6.55 7.35 8.25 9.00 9.45 10.25 11.10 11.50 12.35 13.10 13.55 14.30 15.20 16.00 16.40 17.25 18.05 18.50 20.40 22.30 00.20

• Aeroporto arrivi – Piazza Verdi (Brignole)
5.30 6.50 7.45 8.20 9.05 9.45 10.30 11.05 11.55 12.30 13.15 13.50 14.40 15.15 16.00 16.45 17.25 18.10 18.50 20.00 21.15 23.30 00.55

leggi anche
volabus amt
Viaggiare
Aeroporto di Genova, ancora niente Volabus ma i collegamenti tra la città e il Colombo non mancano