Web Tax, Pastorino (Linea Condivisa): "Soddisfatti per l'approvazione del nostro ordine del giorno" - Genova 24
"risultato importante"

Web Tax, Pastorino (Linea Condivisa): “Soddisfatti per l’approvazione del nostro ordine del giorno”

"Ha l'obiettivo di contrastare l’elusione fiscale di gruppi multinazionali, prossimo passo la Pandemic tax"

gianni pastorino

Liguria. Nella giornata di ieri, martedì 23 novembre, il consiglio regionale ha approvato, quasi all’unanimità, con un solo astenuto, un ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Linea Condivisa, che impegna la Giunta ad attivarsi, in tutte le sedi opportune, affinché si modifichi la normativa italiana in merito alla web tax. L’obiettivo è quello di ampliare e aumentare la tassazione per le multinazionali e i colossi dell’e-commerce che negli ultimi anni hanno realizzato utili maggiori rispetto agli anni precedenti, spesso a discapito delle piccole e medie imprese di prossimità.

Grande soddisfazione per il risultato ottenuto da parte del capogruppo di Linea condivisa Gianni Pastorino: “Un risultato importante – dichiara – e una decisione politica che rimarca, in maniera inequivocabile, due aspetti: il primo che è necessario recuperare sei miliardi di euro, rispetto alle multinazionali, che con tassazioni agevolate riescono ad erodere l’imponibile fiscale a cui dovrebbero essere sottoposte; il secondo che, nell’odg approvato, si parla specificatamente di Pandemic Tax, diretta alle multinazionali del web, che in questa fase di emergenza sanitaria hanno fatto utili particolarmente elevati, spesso a svantaggio delle piccole e medie imprese tradizionali”,

“Vigileremo affinché Regione Liguria diventi soggetto proponente, nelle sedi opportune, di una Pandemic Tax vera e propria”, conclude Pastorino.