Vaccini obbligatori per polizia e insegnanti: la mossa del governo per proseguire la campagna anti Covid - Genova 24
Strategia

Vaccini obbligatori per polizia e insegnanti: la mossa del governo per proseguire la campagna anti Covid

Il provvedimento potrebbe riguardare poco meno di 1,5 milioni di persone che lavorano a stretto contatto con il pubblico

polizia vaccino

Genova. Rendere obbligatoria la vaccinazione anti covid a tutti i componenti delle forze di polizia del paese e al corpo docenti di tutte le scuole e includere la terza dose nell’obbligo già vigente per i sanitari. Queste potrebbero essere le prossime mosse del governo per provare a dare una scossa alla campagna vaccinale che di fatto sembra essersi arenata davanti allo zoccolo duro degli scettici, nonostante il nostro paese abbia raggiunto già una percentuale di vaccinazione tra le più alte del mondo.

La proposta è sul tavolo del Consiglio dei ministri, e già nelle prossime ore potrebbe diventare concreta: ad oggi l’unica categoria professionale per cui è previsto l’obbligo è quella sanitaria, dai medici e infermieri agli operatori socio sanitari di ospedali, rsa e strutture private, mentre nei prossime settimane potrebbe allargarsi a tutti gli insegnanti di ogni ordine e grado e a tutti i componenti delle forze armate e di polizia del paese.

Se confermato il nuovo obbligo riguarderebbe circa 850mila insegnanti, 110mila poliziotti e oltre 320mila componenti delle forze armate, tra carabinieri, finanzieri e soldati. Circa 1,5 milioni di persone, la gran parte già vaccinata, che di fatto lavorano a contatto con il pubblico e che possono avere quindi un ruolo chiave per fermare il virus, secondo quanto ipotizzato dal Comitato scientifico che sta spingendo in questa direzione.

In questo modo si spera di ‘guadagnare’ ancora qualche numero percentuale sul totale dei vaccinati, in attesa di far partire una ‘terza ondata’ di vaccinazioni riguardanti la dose booster di richiamo, che già in queste settimane ha toccato le persone più fragili e tutti gli over 40.