Vaccinati in diretta social, i medici genovesi testimonial per la campagna antinfluenzale - Genova 24
Salute

Vaccinati in diretta social, i medici genovesi testimonial per la campagna antinfluenzale

Iniziativa dell’ordine dei chirurghi e degli odontoiatri in collaborazione con la Asl 3. Rivolta ai cittadini ma anche agli stessi medici

vaccino covid

Genova. In concomitanza con l’inizio della campagna di vaccinazione antinfluenzale, l’ordine dei medici di Genova, in collaborazione con la Asl 3, promuove l’iniziativa “Non farti Influenzare… Vaccinati e proteggi i tuoi pazienti – sul vaccino antinfluenzale l’ordine ci mette la faccia”. L’iniziativa è rivolta a tutti gli iscritti, medici e odontoiatri, per sottolineare l’importanza preventiva e deontologica di vaccinarsi annualmente contro l’influenza, in particolar modo in questa stagione che sembra potersi caratterizzare per una sensibile ripresa della circolazione dei virus influenzali.

I professionisti della salute, infatti, rientrano tra i gruppi della popolazione a cui la vaccinazione deve essere offerta prioritariamente allo scopo di limitare la trasmissione della malattia ai propri pazienti, in particolare ai più fragili per l’età avanzata o per la presenza di malattie croniche.

Inoltre, durante l’attuale emergenza pandemica, il vaccino antinlfluenzale assume particolare importanza per semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti, dati i sintomi simili tra Covid e influenza, e per ridurre il ricorso ai servizi sanitari territoriali e ospedalieri a causa dell’influenza e delle sue complicanze.

L’iniziativa con i testimonial è fissata a giovedì 11 novembre nella sede genovese dell’ordine in piazza della Vittoria dalle 19 alle 21. In questa fascia oraria personale medico e infermieristico sarà presente presso la sede per somministrare il vaccino antinlfluenzale. Chi sarà vaccinato sarà anche fotografato e il materiale sarà diffuso attraverso media e canali social per la realizzazione di una campagna educativa.

leggi anche
toti vaccino influenza
Campagna
Toti si vaccina anche contro l’influenza: “Dopo i 60 anni direi che è quasi un obbligo”