Una casa alle donne vittime di violenza: a Tursi approvato l'ordine del giorno proposto dal Pd - Genova 24
In consiglio

Una casa alle donne vittime di violenza: a Tursi approvato l’ordine del giorno proposto dal Pd

Lodi: "E' tema urgente per le donne che denunciano violenza, così diamo una risposta importante alle vittime"

cristina lodi

Genova. A due giorni dalla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Comune di Genova approva all’unanimità un ordine del giorno fuori sacco, portato in conferenza capigruppo dal Pd su proposta della consigliera Cristina Lodi, per garantire un alloggio alle vittime di violenze e abusi sessuali fisici o psicologici che si trovano nell’impossibilità di rientrare nell’abitazione originaria o che concludono un percorso presso le case rifugio o accoglienza.

“Su questi temi, oltre alle diverse iniziative e manifestazioni di sensibilizzazione – dichiara la consigliera comunale del PD – , è fondamentale che ogni ente assuma impegni e responsabilità concrete nelle materie di propria competenza”.

“Il tema della casa è urgente per le donne che denunciano violenza, con questo ordine del giorno diamo una risposta importante alle vittime”.

Più informazioni