Torna il luna park in piazzale Kennedy, sabato 4 dicembre inaugurazione con fuochi d'artificio - Genova 24
Tradizione

Torna il luna park in piazzale Kennedy, sabato 4 dicembre inaugurazione con fuochi d’artificio

Dopo lo stop per la pandemia nel 2020 riecco i "baracconi" più grandi d'Europa: rimarranno fino al 16 gennaio

luna park winter park genova CREDIT DRONE GENOVA
Foto Drone Genova

Genova Dopo la pausa forzata del 2020, Genova ritrova il suo tradizionale luna park. Sabato 4 dicembre 2021 alle 15.00 inaugura il Winter Park Genova che, fino al 16 gennaio 2022, porta in piazzale Kennedy più di 130 attrazioni per 44 giorni di adrenalina e divertimento per grandi e piccini.

A più di cent’anni dal primo giro in giostra, il luna park mobile più grande d’Europa ritorna al completo in piazzale Kennedy. “È da quasi due anni – racconta Mattia Gutris, portavoce del giovane staff organizzatore del Winter Park – che sogniamo il momento di poter riportare a Genova un luna park che, per la città, significa festa, cultura e spensieratezza. Sarà un ritorno in grande stile, con un’inaugurazione con fuochi d’artificio, truccabimbi e trampolieri e con due novità assolute tra le nostre attrazioni: una Power Tower di 40 metri e il Tnt Train, un rollercoaster che raggiunge i 100 km/h in un percorso di più di 300 metri con inclinazioni fino a 90 gradi”.

Causa pandemia, nel 2020 la manifestazione è stata annullata e le oltre 300 famiglie che lavorano al luna park avevano salutato la città con uno striscione in piazzale Kennedy. “Il 2020 non è stato semplice per nessuno: non abbiamo potuto lavorare per più di un anno – aggiunge Gutris – e molti di noi si sono dovuti reinventare. Ma finalmente possiamo ricominciare e non vediamo l’ora di far divertire grandi e piccini in piazzale Kennedy, portando particolare attenzione alla sicurezza: per entrare sarà necessario il green pass ed eseguiremo controlli a campione per garantire la tranquillità a tutti i partecipanti”.

Sabato 4 dicembre 2021 alle ore 15 si alza il sipario sul Winter Park, con il taglio del nastro in presenza delle autorità che inaugura ufficialmente il luna park mobile più grande d’Europa. In seguito, trampolieri, truccabimbi e clown offrono un primo assaggio dell’atmosfera natalizia tipica del Winter Park, tanto amata e attesa dai genovesi di ogni età. Poi, alle 22.30, uno spettacolo pirotecnico di 15 minuti, curato dalla Setti Fireworks, chiude la prima giornata. Ma gli eventi non finiscono qui: come ogni anno sono previste diverse attività collaterali, il cui calendario sarà svelato nei prossimi giorni.

“È stato difficile predisporre le condizioni per accogliere questo grandioso evento – spiega Amedeo Zanetti, portavoce del consorzio -. Noi operatori del settore sentiamo il dovere e il piacere di esprimere un sentito ringraziamento alle istituzioni locali che si sono adoperate, in primis l’assessore al commercio Paola Bordilli e i propri dirigenti e funzionari degli uffici, l’assessore alle manutenzioni Pietro Piciocchi, l’assessore alla viabilità Matteo Campora e non ultima l’impresa appaltatrice Cds, senza tralasciare un sincero e sentito grazie alla Fiera di Genova per l’ospitalità che ci ha concesso per posizionare i nostri caravan (e non sono poco). Siamo certi che il sindaco Bucci abbia dato i necessari input. Grazie Genova”.

Più informazioni