Teatro Sociale di Camogli, weekend dedicato a Count Basie e George Gershwin - Genova 24
Cultura

Teatro Sociale di Camogli, weekend dedicato a Count Basie e George Gershwin

Appuntamento venerdì 5 alle 19.30 e sabato 6 alle 21

Teatro Sociale di Camogli

Camogli. Doppio appuntamento questo fine settimana al Teatro Sociale di Camogli, che prosegue la propria stagione di riapertura.

Si inizia venerdì 5 novembre alle 19.30 con una serata dedicata a Count Basie, in un aperitivo jazz con The Swingers Orchestra. E poi sabato 6 novembre alle 21.00 il Gomalan Brass Quintet suona George Gershwin, in un dialogo musicale con il piano di Federico Nicoletta.

Venerdì 5 novembre

A calcare il palcoscenico del Sociale nella serata di venerdì 5 novembre – a partire dalle ore 19:30 – sarà The
Swingers Orchestra, per una serata a tutto swing in cui gli scatenati ritmi degli anni Trenta saranno proposti da musicisti di grande levatura e tra i migliori del panorama musicale italiano e internazionale, diretti dal chitarrista ferrarese Delio Barone.

La formazione di The Swingers Orchestra, che varia a seconda dei singoli spettacoli, sarà per l’occasione composta da otto musicisti: oltre a Barone, saranno protagonisti Gabriele Comeglio (sax contralto), Giulio Visibelli (sax tenore), Emilio Soana (tromba), Rudy Migliardi (trombone), Stefano Caniato (pianoforte), Enrico Lazzarini (contrabbasso) e Claudio Bonora (batteria).

Il repertorio portato a Camogli vanta brani che hanno fatto divertire generazioni intere: “Lady Be Good”, “Shiny Stockings”, “Blue and Sentimental”, “Dickie’s Dream”, “Splanky”, “Down for Double”, “One O’clock Jump” e molti altri. “Dear Basie”, il titolo della serata, è anche il progetto che vuole raccontare la musica della leggenda del jazz americano, pianista e band leader Count Basie, in una proposta musicale che ha avuto e sta avendo grandissimo successo, oltre che straordinaria longevità.

Insomma, un vortice orchestrale incentrato su una delle compagnie che hanno fatto la storia dello swing: lo stesso Count Basie aveva concepito l’esecuzione del suo repertorio per orchestre di dimensioni ridotte, e in questo senso lo spettacolo proposto dal Teatro Sociale gli renderà perfettamente onore, con l’entusiasmo e l’energia che sono il tratto distintivo di The Swingers Orchestra.

Sabato 6 novembre

Sabato 6 novembre, alle ore 21:00, spazio al Gomalan Brass Quintet insieme al pianista Federico Nicoletta con “Gomalan Brass plays Gershwin”.

L’opera del leggendario compositore e pianista di Brooklyn George Gershwin è un caleidoscopio musicale che rappresenta la molteplicità delle culture che convivevano nelle metropoli americane di un secolo fa. Melodie che richiamano il blues afroamericano e vivacità ritmica, operando una straordinaria sintesi di musica popolare e colta e rielaborando con raffinatezza diversi generi musicali come il blues, lo spiritual e il jazz.

A interpretare il magnifico repertorio di Gershwin sarà un gruppo d’ottoni estremamente dinamico, costituito da musicisti prime parti in importanti orchestre italiane, accomunati da abilità esecutiva e coinvolgimento teatrale. Insieme a loro, sul palco del Teatro Sociale, il pianoforte di Federico Nicoletta, per una serata che si preannuncia un turbinio di emozioni.