Stop ai tamponi calmierati per dipendenti società partecipate, sindacati: "Inaccettabile" - Genova 24
Costi esponenziali

Stop ai tamponi calmierati per dipendenti società partecipate, sindacati: “Inaccettabile”

La convenzione con le farmacie comunali pare non prosegua dopo il 3 dicembre

tampone

Genova. “Il Comune di Genova lo scorso ottobre aveva sottoscritto una convenzione per i lavoratori delle partecipate con le farmacie comunali per avere un prezzo calmierato. Ora siamo venuti a conoscenza del fatto che le farmacie vogliono togliere il servizio a partire dal 3 dicembre”.

Lo rendono noto le segreterie territoriali di Fp Cgil, Filt Cgil, Filctem, Fit Cisl, Femca Cisl, Uiltrasporti, Uiltec, Fiadel e Faisa Cisal.

Questa iniziativa, secondo i sindacati, è “inaccettabile perché ci sarà un aumento di costi esponenziale. E chiediamo di ripristinare immediatamente il servizio anche a ponente così come indicato nel verbale d’incontro dello scorso 12 ottobre”.