Serie D, Girone A: il Ligorna riacciuffa il Bra all'ultimo respiro, ottimi tre punti per la Lavagnese - Genova 24
Tabellini

Serie D, Girone A: il Ligorna riacciuffa il Bra all’ultimo respiro, ottimi tre punti per la Lavagnese

Le distinte e le reti (con la classifica) dell'undicesima giornata di campionato

Cairese Vs Ligorna

Imperia/Savona/Genova. Un’undicesima giornata all’insegna dello spettacolo come da pronostici. È facilmente definibile in questa maniera il turno di Serie D andato in scena tra ieri pomeriggio, il tutto per una stagione confermatosi infuocata con sfide di alto livello in occasione di ogni turno di campionato. 22 reti ed uno show davvero incredibile, ecco il racconto dell’undicesimo atto del campionato di Serie D andato in scena a partire dalle ore 14:30.

Ligorna 3-3 Bra (17′ Silvestri, 45′ Masawoud, 50′ Placido, 52′, 87′ Alfiero, 90’+4 Scannapieco)

Il Ligorna schierato dal tecnico Luca Monteforte si è presentato in campo con Atzori, Placido (C), Scannapieco, Botta, Gomes De Pina, Brunozzi, Brusacà, Donaggio, Raja, A. Garbarino e Silvestri. A disposizione vi erano Prisco, Bacigalupo, Cirrincione, Lipani, Alberto, L. Garbarino, De Martini, Salvini e Casanova.

Città di Varese 1-0 Sestri Levante (10′ Minaj)

Il Sestri Levante allenato da Vincenzo Cammaroto si è presentato in campo con Salvalaggio, Podda, Maffezzoli, J. Ferretti, Fenati, Soplantai, A. Ferretti, Bianchi, Mesina, Bonaventura e Costa. In panchina si sono accomodati Tozaj, Grosso, Parlanti, D’Ambrosio, Sakaj, Puricelli, Cuneo, Furno e Gonella.

Lavagnese 2-1 Saluzzo (6′ Lombardi, 57′ Croci)

La Lavagnese allenata da mister Fasano è scesa in campo con Calzetta, Crivellaro, Scorza, Amendola, Romagnoli, Tissone, Righetti, Dotto, Croci, Lombardi e Rovido. A disposizione vi erano Boschini, Bertoletti, Casagrande, Bacigalupo, Canovi, Oliveri, D’Arcangelo, Scarlino e Sbarbati.

Borgosesia 0-0 Vado

I rossoblù guidati da mister Solari sono scesi in campo con Colantonio, Nicoletti, Anselmo, Cattaneo, De Bode, Tinti, Capra, Brondi, Lo Bosco (C), Aperi e Giuffrida. A disposizione vi erano Ghizzardi, Pantano, Brero, Papi, Turone, Casazza, G. Di Salvatore, Carrer e L. Di Salvatore.

Asti 0-2 Sanremese (7′ Ferrari, 90’+1 Scalzi), ore 15:00

I biancocelesti guidati da mister Andreoletti si sono presentati schierando Malagiuti, Mikhaylovskiy, Anastasia, Ferrari, Gagliardi, Vita, Gemignani, Aita, Valagussa, Nouri e Larotonda. In panchina si sono accomodati Piazzola, Buccino, Acquistapace, Bregliano, Giacchino, Urgnani, Orefice, Gatelli e Scalzi.

Imperia 0-1 RG Ticino (89′ Napoli)

I nerazzurri sono scesi in campo con Caruso, Fabbri, Carletti, Montanari, Canovi, Petti, Demontis, Giglio, Cappelluzzo, Coppola e Foti. In panchina si sono accomodati Bova, Comiotto, Fazio, Cassata, Kacellari, Mara, Fatnassi, Bacherotti e Minasso.

La classifica

È così terminata una giornata davvero appassionante, un motivo in più per non perdersi nulla relativamente alla Serie D 2021/2022. In conclusione, ecco la classifica, la quale dopo undici giornate recita: Chieri 23, Novara 22, Casale 21, Derthona 20, Sanremese 19, Borgosesia 17, Città di Varese 16, Pont Donnaz 16, Gozzano 15, Lavagnese 14, Bra 14, Vado 13, Asti 12, Ligorna 12, Imperia 11, RG Ticino 11, Caronnese 10, Sestri Levante 8, Fossano 8, Saluzzo 7.