Scende dal treno con passamontagna e tirapugni: nei guai 17enne - Genova 24
A brignole

Scende dal treno con passamontagna e tirapugni: nei guai 17enne

E' stato fermato e denunciato dalla polfer. Ha già diversi precedenti per rapina

tirapugni

Genova. È sceso da un treno a Brignole con guanti neri e passamontagna in testa e, alla vista dei poliziotti, ha allungato il passo cercando di guadagnare più in fretta l’uscita.

Gli agenti della Polfer lo hanno fermato per un controllo e hanno scoperto che il ragazzo, 17enne di nazionalità albanese residente a Genova, nonostante la giovane età a suo carico aveva diversi precedenti per rapina, tanto che i poliziotti lo hanno accompagnato in ufficio insieme ad altri due minorenni che erano con lui.

Da un controllo più approfondito, il ragazzo è stato trovato in possesso di un tirapugni in ferro, nascosto nella tasca dei pantaloni, che lui ha detto di avere per difesa personale.

L’oggetto è stato sequestrato e dopo aver informato la procura per i minori, i poliziotti lo hanno denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere.Al termine degli accertamenti, i tre giovani sono stati riaffidati ai propri famigliari.

Più informazioni