Sant'Eusebio, pioggia e infiltrazioni a scuola: aule allagate e riscaldamento ko - Genova 24
Disagi

Sant’Eusebio, pioggia e infiltrazioni a scuola: aule allagate e riscaldamento ko fotogallery

Si è staccato anche un pezzo del contro soffitto, D'Avolio: "Criticità segnalata da tempo, serve un intervento davvero risolutivo"

Pioggia e infiltrazioni per la scuola primaria di Sant'Eusebio

Genova. Non si ferma la conta dei danni relativa all’ondata di maltempo lampo che sabato e domenica ha colpito sopratutto la Val Bisagno: brutta sorpresa questa mattina per la scuola primaria di Sant’Eusebio dove la pioggia è penetrata dal tetto allagando una classe e un corridoio della struttura, rompendo un contro soffitto e mandando in blocco il riscaldamento della struttura.

Immediato l’intervento della dirigenza scolastica, che ha provveduto a spostare gli alunni in altre aule e a chiudere il corridoio interessato dall’infiltrazione, segnalando la criticità agli uffici tecnici del Comune, che si sono attivati per la messa in sicurezza degli impianti elettrici e dei locali interessati.

“Prima dell’apertura agli studenti abbiamo fatto un sopralluogo nell’edificio rilevando infiltrazioni e piccolo allagamenti – spiega Roberto D’Avolio, presidente del Municipio IV Media Val Bisagno – abbiamo subito avvertito l’Ufficio Calore del Comune di Genova per riattivare l’impianto di riscaldamento andato in blocco, intervenuto successivamente. Abbiamo anche attivato Aster per verificare gli impianti e fatto richiesta per un intervento che sia veramente risolutivo per una criticità che in realtà stiamo segnalando da tempo“. Nonostante questi problemi le lezioni non si sono fermate, anche se non sono mancati, ancora una volta, i disagi per gli alunni.