Sampdoria-Verona 3-1, arriva la seconda vittoria consecutiva per D'Aversa - Genova 24
La cronaca

Sampdoria-Verona 3-1, arriva la seconda vittoria consecutiva per D’Aversa

Questa volta la Sampdoria ha avuto la forza di ribaltare il risultato

Sampdoria Vs Spezia

Genova. Finisce 3-1 ed è una vittoria importantissima per la Sampdoria, che per la prima volta quest’anno inanella la seconda vittoria consecutiva. Dopo essere andata sotto per un episodio sfortunato (deviazione decisiva di Yoshida su tiro di Tameze), la squadra stavolta non si scioglie, ma guidata da un ottimo Candreva non solo pareggia, ma la ribalta senza appello. Di Candreva, Ekdal e Murru le reti. Ecco com’è andata.

90′ Quattro minuti di recupero

90′ Murru! Terzo gol della Sampdoria, diagonale rasoterra preciso che si insacca a fil di palo

87′ Audero! Ancora bravo a deviare in tuffo il tiro di Faraoni sul secondo palo

86′ Triplo cambio nella Sampdoria: Quagliarella, Augello, Caputo fuori per Gabbiadini, Murru e Dragusin.

84′ Fuori Casale per Cancellieri nel Verona

81′ Dopo un corner per il Verona la palla arriva a Veloso che ci prova dalla distanza: palla alta sopra la traversa.

80′ Ammonito Quagliarella per proteste.

77′ Sampdoria in vantaggio! Punizione di Candreva, Ekdal sfiora di testa il pallone quel tanto che basta per infilarlo a fil di palo dove Montipò non può arrivare.

74′ Tudor gioca la carta Veloso per Tameze

71′ Ammonito Thorsby, fallo su Tameze

70′ Ci prova Ilic dalla distanza: Audero controlla, palla non lontana dal palo

69′ Ammonito Ekdal, era diffidato

67′ Cambio nel Verona: fuori Simeone per Lasagna

66′ Cambio nella Sampdoria: fuori Verre per Silva. Candreva va a sinistra e Thorsby a destra

65′ Ammonito Faraoni

65′ Ci prova Caputo dalla linea di fondo, Montipò respinge.

58′ Audero ancora bravissimo a disinnescare in tuffo un rasoterra di Simeone.

56′ Ammonito Bereszynski, fallo su Caprari

51′ Pareggio di Candreva: diagonale destro da posizione defilata dopo una spizzata di Caputo che non lascia scampo a Montipò

49′ Occasione Samp! Quagliarella in allungo prova ad anticipare difensore e portiere in uscita, ma Montipò blocca, facendo buona guardia.

48′ Ekdal! Ci prova da fuori area raccogliendo una respinta, ma la deviazione di un difensore, a differenza di quanto accaduto per Yoshida, mette la palla in angolo.

46′ Si ricomincia. Palla alla Sampdoria

45+3′ Candreva stoppa in area e si gira, il suo cross basso attraversa l’area piccola senza che nessun compagno riesca a intervenire. Finisce qui il primo tempo. Partita equilibrata decisa da un episodio.

45′ Tre minuti di recupero

45′ Occasione Samp! Candreva verticalizza di prima in area per Caputo, girata sul primo palo con Montipò che respinge col piede.

40′ Quagliarella stordito da uno scontro aereo con Dawidowicz si riprende dopo diversi secondi

37′ Verona in vantaggio, il tiro di Tameze è deviato in modo determinante da Yoshida, che inizialmente aveva respinto goffamente l’iniziale cross di Casale dalla destra.

35′ Dentro Yoshida per un Ferrari davvero sfortunato.

33′ Ferrari si fa male a una mano cadendo durante un contrasto. Pronto Yoshida a sostituirlo

31′ Azione prolungata in attacco della Sampdoria che si conclude con un cross troppo lungo di Ferrari, dove Quagliarella non può arrivare

22′ Audero! Il portiere blucerchiato sventa un’occasione pericolosa del Verona: Lazovic arriva sul fondo e mette in mezzo per Simeone, ma l’attaccante al centro dell’area è anticipato dal numero 1 in maglia rossa.

15′ Primo quarto d’ora senza grossi acuti e occasioni ghiotte. Le due squadre si affrontano a viso aperto, ma per ora non riescono ad arrivare a impensierire i rispettivi portieri

6′ Caputo si incunea in area, ma non riesce a imprimere la giusta forza nel tentare la deviazione di un cross a campanile di Verre. Montipò blocca.

4′ Girata di sinistro di Barak in area di rigore, alta sopra la traversa

1′ Partiti. Palla al Verona.

Pesante contestazione per il presidente Ferrero all’ingresso delle squadre in campo. In Gradinata Sud sono comparsi due piccoli striscioni: Vialli presidente e 2In you can dream it you can do it”.

Ferrari titolare e coppia d’attacco formata da Caputo e Quagliarella. In mezzo al campo Ekdal. L’altro titolare è Verre. Ecco le formazioni della partita di questo sabato pomeriggio tra Sampdoria e Verona.

Sampdoria-Verona 3-1

Reti: 37′ Tameze; 51′ Candreva; 77′ Ekdal; 90′ Murru

Sampdoria: Audero, Bereszynski, Ferrari (35′ Yoshida), Colley, Augello (86′ Murru), Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre (66′ Silva), Quagliarella (86′ Gabbiadini), Caputo (86′ Dragusin).
A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Ciervo, Askildsen, Yepes Laut, Trimboli.
Allenatore: D’Aversa
Verona: Montipò, Dawidowicz, Ceccherini, Casale (84′ Cancellieri), Faraoni, Tameze (74′ Veloso), Ilic, Lazovic, Barak, Caprari, Simeone (67′ Lasagna).
A disposizione: Pandur, Berardi, Cancellieri, Ruegg, Gunter, Magnani, Bessa, Sutalo, Ragusa.
Allenatore: Tudor
Arbitro: Maggioni di Lecco
Ammoniti: Bereszynski, Ekdal; Quagliarella (S); Faraoni (V)
Spettatori: 6.813 paganti, incasso 77.118 euro, di cui abbonati 2.326, quota gara 24.509 euro.

leggi anche
Sampdoria Vs Hellas Verona
Il commento
Sampdoria, primi segni di tenuta caratteriale. D’Aversa: “Battuta la sfortuna”