Sampdoria, servono punti all'Arechi, ma non sarà facile - Genova 24
News blucerchiate

Sampdoria, servono punti all’Arechi, ma non sarà facile

Aggiornamento obiettivi di mercato

Sampdoria Vs Bologna

Genova.  Alla vigilia dell’importante sfida in quel di Salerno, il confermato mister D’Aversa ha diramato la lista dei giocatori con i quali andrà a giocarsi probabilmente la conferma sulla panchina del Doria, perché effettivamente risulta difficile immaginarcelo ancora seduto in caso di una sconfitta all’Arechi… e leggendola si trova conferma delle assenze dell’ormai ex Ihattaren, dello squalificato Adrien Silva e degli infortunati Mikkel Damsgaard, Ernesto Torregrossa, Ronaldo Vieira e Maya Yoshida, che di fatto riducono i disponibili in:

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia

Difensori: Augello, Bereszyński, Chabot, Colley, Depaoli, Drăgușin, Ferrari, Murru.

Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Ekdal, Thorsby, Trimboli, Verre, Yepes Laut.

Attaccanti: Caputo, Ciervo, Gabbiadini, Quagliarella.

Riusciranno i nostri eroi a ritrovare i punti misteriosamente persi in questa prima parte di campionato? A livello ambientale non sarà per niente facile per via del pubblico che sarà sugli spalti, ma anche perché fra i convocati di mister Colantuono ci sono fior di giocatori:

 Portieri: Belec, Fiorillo, De Matteis.

Difensori: Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri

Centrocampisti: Capezzi, Coulibaly L., Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea;

Attaccanti: Bonazzoli, Đurić, Gondo, Ribery, Simy, Vergani.

Prima di partire alla volta della ‘Costiera’, i vertici blucerchiati hanno cercato di fare il punto sulle necessità di mercato dell’ormai prossimo gennaio e gli spifferi reperiti dai media parlano di giocatori del Torino, non al centro dei progetti di Jurić, tipo Daniele Baselli, Tomás Rincón e Simone Verdi, ma anche del Bologna di Siniša Mihajlović, come il paraguaiano Federico Santander e Riccardo Orsolini … Vogliamo ‘giocare’ a sceglierne uno? Porterei a Bogliasco proprio quest’ultimo, vedendo nell’ex ascolano un talento tuttora in grado di esplodere…

Comunque è chiaro che per sperare di vedere qualche ‘top player’ a Marassi, in vesti blucerchiate, bisognerà ricorrere a qualche partenza da plusvalenza… il principale indiziato resta Mikkel Damsgaard, per il quale – dicono in Spagna – si sarebbero scomodati addirittura Barcellona e Real Madrid, ma quanto sembrano lontani i tempi in cui le ‘merengues’ pescavano in casa Sampdoria (Clarence Seedorf e Christian Karembeu)

Comprensibili le voci che parlano di svincolati illustri (Gastón Ramírez viene dato sul punto di firmare un contratto già lunedì prossimo ed anche un altro ex sembra sul punto di ‘tornare a casa’… stiamo parlando di Fernando Lucas Martins, noto semplicemente come Fernando, in blucerchiato nel 2015/16, prima di trasferirsi allo Spartak Mosca, per poi perdersi un po’ in Cina, nello Beijing Guoan di Pechino… e quindi di difficile valutazione a livello di forma atletica).

Altre voci romane raccontano di un Bartosz Bereszyński, che potrebbe prendere il treno per la capitale, in cambio di Gonzalo Villar del Fraile (centrocampista spagnolo, ex Elche) e del terzino sinistro Riccardo Calafiori, ma non sarebbe certo una operazione atta a rinforzare la Samp, caso mai a fare plusvalenza…

Sembra che – come terzino – piaccia anche Pasquale Mazzocchi del Venezia, già noto a D‘Aversa, come pure Riccardo Gagliolo (per il quale, come avvenuto questa estate quando era al Parma, si parla ora di uno scambio con la Salernitana, sempre con Julian Chabot), mentre lo spesso infortunato Torregrossa viene dato in orbita Cagliari.

leggi anche
Sampdoria Vs Atalanta
13ª giornata
La Sampdoria ritrova la vittoria e respira: 2 a 0 in casa della Salernitana