Sampdoria, anche in ritiro si pensa al mercato - Genova 24
Mercato blucerchiato

Sampdoria, anche in ritiro si pensa al mercato

I nomi chiacchierati in entrata sono quelli di Patrik Wålemar e Dennis Man

Sampdoria Vs Atalanta

Coccaglio. Messo alle spalle il primo allenamento sul campo sportivo dell’Hotel Touring, situato nella parte meridionale della Franciacorta, D’Aversa e l’intero gruppo giocatori sono chiamati, in questo mini ritiro, a ritrovare il bandolo di una matassa alquanto ingarbugliatasi nel corso delle ultime prestazioni, ben consci dello spartiacque rappresentato dalla sfida col Bologna dell’ ex Siniša Mihajlović.

Intanto il d.s. Faggiano, oltre a ‘vigilare’ sulla qualità del ritiro, non può permettersi di trascurare lo studio delle future mosse da metter in atto alla riapertura del mercato, per riequilibrare una rosa che il terreno di gioco sta dimostrando, per il momento, non essere conforme alle attese. 

Perso, a quanto pare, Ihattaren, con Damsgaard ai box e con Ciervo che ancora deve dimostrare di poter essere un’alternativa sulle fasce in grado di dare certezze, come ad esempio dava lo scorso anno il pur talvolta contestato Jankto, una possibilità emersa in questi giorni per tale ruolo, è lo svedese Jens Patrik Wålemar, esterno destro (classe 2001) dell’Häcken di Goteborg, conteso – secondo i media – da diversi club esteri, oltre che dalla Sampdoria ed anche da Atalanta, Genoa e Verona.

Altro esterno d’attacco, mancino, è Dennis Man, portato in Italia dal Parma. nel gennaio scorso, prelevato dallo Steaua Bucarest  con un investimento notevole e quindi mister D’Aversa ben conosce il rumeno della Transilvania, dotato di discreta fisicità, capace di attaccare, ripiegare e ripartire sulla fascia, per poi accentrarsi ed andare al tiro… Tutto sta a vedere quali sono le pretese dei Ducali, per lasciarlo partire…

E a proposito di partenze, uno che a gennaio avrà mercato è Bereszyński, che ad esempio potrebbe rappresentare, per l’Inter, un’ alternativa al cagliaritano Nandez, qualora i sardi si ostinassero nel volerlo trattenere sull’isola.

In Inghilterra, intanto, i tifosi del Leeds  rimpiangono sui social Ronaldo Vieira, che una volta rimessosi dall’infortunio che ne ha impedito questa estate il trasferimento allo Sheffield United, potrebbe a gennaio p.v. riattraversare la Manica in senso opposto.

Chi ci ha seguiti lo scorso anno nei commenti delle partite della Primavera blucerchiata, avrà avuto modo di leggere gli apprezzamenti espressi su Adam Obert (slovacco che sta crescendo sulle orme del connazionale Skriniar), che la Sampdoria aveva scovato nelle fila dello Zbrojovka Brno, ma che purtroppo questa estate ha lasciato partire per Cagliari, a parametro zero, in quando in scadenza di contratto… Beh, il giovane difensore polacco (classe 2002) ha già avuto la soddisfazione di esordire in Serie A, lanciato da Mazzarri, che lo ha fatto entrare negli ultimi 20 minuti nella sfida contro il Genoa… e Obert ha risposto diligentemente ai compiti affidatigli, meritandosi un 6 in pagella.