"Salviamo i nostri figli dal siero sperimentale", manifesto shock tra i necrologi di Varazze - Genova 24
Shock

“Salviamo i nostri figli dal siero sperimentale”, manifesto shock tra i necrologi di Varazze

Rimane il mistero su chi li abbia realizzati

Necrologio Varazze

Varazze. Tra i necrologi spunta uno spaventoso manifesto funebre. Succede a Varazze, in diverse vie della città. Affissi di notte: forte impatto per le persone che si sono fermate a guardare chi fosse mancato negli ultimi giorni e hanno visto l’epigrafe.

Gli ultimi manifesti sono comparsi ieri ed, in parte, sono stati rimossi.

Un’immagine che desta impressione: mani che sorreggono un neonato con le ali, deceduto, sopra un letto di fiori. Un messaggio inequivocabile, data la grafica dell’annuncio con i toni e i caratteri funerei. Come inequivocabile il riferimento all’ipotesi del vaccino contro il Covid ai bambini: “Salviamo i nostri figli dal siero sperimentale” si legge.

Un’epigrafe anonima, che esprime contrarietà al vaccino ai più piccoli, comparsa in diversi punti di Varazze.

Necrologio Varazze

Rimane il mistero su chi abbia realizzato questi necrologi.

Uno è stato affisso anche vicino al cancello della scuola primaria Giuseppe Massone di via Camogli.

Necrologio Varazze

Altrove ha fatto la sua comparsa un manifesto ancora più esplicito. In questo si vede la Morte, nella sua versione più iconografica (sembianze da scheletro con indosso cappa nera e falce in mano) suonare ad un campanello. Alla domanda “Chi è?” che giunge da dietro la porta, il visitatore risponde: “Sono io, la terza dose”.

Più informazioni