Salute, il PD chiede di rilanciare la campagna di prevenzione e vaccinazione contro il Papillomavirus - Genova 24
Iniziative

Salute, il PD chiede di rilanciare la campagna di prevenzione e vaccinazione contro il Papillomavirus

Rossetti: "La Regione aderisca all'anniversario dalla nascita della Strategia globale per eliminare il cancro cervicale e promuova vaccinazione e prevenzione contro HPV"

Pippo Rossetti

Genova. “Nel 2018 sono stati diagnosticati in tutto il mondo circa 57mila casi di cancro cervicale e 311mila donne sono morte a causa della malattia”, dice il consigliere regionale Pippo Rossetti primo firmatario di un ordine del giorno presentato in consiglio regionale, e sottoscritto da tutti i capogruppo di maggioranza, per rilanciare la campagna di vaccinazione contro il Papillomavirus e di promuove delle iniziative, come illuminare di verde l’acqua delle fontane cittadine o la facciata di un edificio pubblico rappresentativo, nel giorno che ricorre l’anniversario del lancio della Strategia globale per eliminare il cancro cervicale, cioè il 17 novembre.

E prosegue: “Secondo uno studio di modellizzazione, pubblicato sulla rivista The lancet oncology, il cancro cervicale potrebbe essere eliminato come problema di salute pubblica, nella maggior parte dei Paesi, entro la fine secolo. Screening e elevata diffusione del vaccino, si stima potrebbero prevenire fino a 13,4 milioni di casi entro 50 anni. Il successo della prevenzione primaria (vaccinazione HPV) e della prevenzione secondaria (screening e trattamento delle lesioni precancerose) preverrà la maggior parte dei casi di cancro al collo dell’utero, che se rilevato precocemente, è tra i tumori curabili”.

“Proprio per promuovere la consapevolezza e la prevenzione, il 17 novembre in molte città del mondo, sono stati illuminati di verde, acqua, monumenti o edifici rappresentativi, auspichiamo che quest’anno la stessa cosa si farà anche in Liguria, come forma di partecipazione alla campagna”, conclude il consigliere.