Ruba il taxi al tassista e scappa verso Milano, la Polstrada blocca il ladro grazie al gps - Genova 24
Furto

Ruba il taxi al tassista e scappa verso Milano, la Polstrada blocca il ladro grazie al gps

Volanti in inseguimento, questa mattina, sulla statale dei Giovi e sulla A7

Generico novembre 2021

Genova. Un brutto paio d’ore questa mattina per un tassista genovese, derubato della sua stessa auto bianca, questa mattina, nei pressi dell’aeroporto Cristoforo Colombo.

All’uscita dello scalo, poco prima delle 7, un cittadino, rumeno, è riuscito a impossessarsi del taxi ed è fuggito in autostrada. Ha imboccato la A10 e poi attraverso lo svincolo con la A7 si è messo in viaggio per Milano, dove voleva arrivare.

Grazie al sistema di GPS presente sul mezzo però l’uomo è stato rintracciato poco dopo la zona di Busalla dalla polizia stradale. Intercettato all’uscita del casello di Ronco Scrivia, il fuggiasco ha proseguito verso nord. Una seconda volante si è allora messa all’inseguimento. Il taxi rubato è tornato in autostrada ma le due auto della polizia, in un punto in cui non c’era traffico, gli hanno sbarrato la strada.

Il ladro di taxi è stato fatto scendere. Si è lasciato arrestare senza opporre ulteriore resistenza. Sarà processato per direttissima.

“Ringraziamo le forze dell’ordine e la polizia Stradale di Sampierdarena, che hanno prontamente aiutato il nostro collega a recuperare il taxi che gli era stato rubato”, dicono dalla Cooperativa Radio Taxi Genova.

Più informazioni