Rifugi sotterranei, sabato 11 dicembre nuovo appuntamento per visitare la cittadella di Campi - Genova 24
Esplorazioni

Rifugi sotterranei, sabato 11 dicembre nuovo appuntamento per visitare la cittadella di Campi

Tra storia della città e osservazione di fenomeni naturali, si tratta di uno dei "grandi classici" del Centro studi sotterranei. Necessaria la prenotazione

Generico novembre 2021

Genova. Chi c’è stato ne è uscito a bocca aperta tanto che grazie al passaparola gli appuntamenti per visitarlo sono quasi sempre sold out. Ma questo sabato 11 dicembre, per tutta la giornata, il Centro Studi Sotterranei dà ancora la possibilità ai genovesi di scoprire la cosiddetta Cittadella di Campi, il più grande rifugio antiaereo del Comune di Genova.

“Entrare nel suggestivo ricovero anni Quaranta, ricavato dentro la collina di Coronata è come fare una sorta di viaggio esperienziale nella storia perché nelle sue grandi gallerie ipogee il tempo sembra si sia cristallizzato a quei terribili giorni di guerra”, spiegano dal Centro Studi Sotterranei.

Tutte le info per partecipare si trovano sull’evento facebook creato appositamente così come i riferimenti per contattare il centro studi. La visita è da considerarsi “facile” e quindi accessibile a tutte le persone.

Obbligatoria la prenotazione: chiamare la responsabile visite Marina Barbieri dalle 9.00 alle 14:00 e dalle 17:00 alle 19:30 al numero 3517800497.

Obbligatori green pass valido a partire dai 12 anni e mascherina, oltre al modulo manleva compilato e firmato (che sarà inviato via e-mail dal Centro Studi Sotterranei nel momento della conferma della prenotazione).

Orari turni di visita:
Mattina: ore 9:30 – ore 10:30 – ore 11:30
Pomeriggio: ore 14.30 – ore 16.30
Bisogna presentarsi 20 minuti prime dell’inizio del turno prenotato
Massimo visitatori per turno: n.25 con 1 minore di minimo 9 anni accompagnato
Durata visita: indicativamente 75 minuti
Contributo: 15,00 € (gratis fino a 14 anni non compiuti); 13,00 € per chi è già socio 2021

Luogo incontro: dalla Villa Imperiale Casanova, Corso Perrone 20 (dal Bar/Caffetteria Massa sito in Corso Perrone 68r, prendere la rampa che conduce alla piastra sopra il tunnel di C.so Perrone). Parcheggiare l’auto in Corso Perrone e percorrere a piedi la breve rampa.

Il CSS fornisce caschi speleo con frontale a luci led e cuffie sotto-casco monouso. Indossare scarpe da trekking o stivali in gomma per la presenza di pozzanghere e fango. La visita sarà effettuata anche in caso di pioggia. La visita è annullata in caso di allerta rossa.