Richiamo vaccino J&J, in Liguria 2000 richieste dopo sei ore dall'apertura delle prenotazioni - Genova 24
Campagna

Richiamo vaccino J&J, in Liguria 2000 richieste dopo sei ore dall’apertura delle prenotazioni

I liguri che avevano effettuato la monodose Jannsen sono circa 32mila. Toti: "Pronti anche a estendere terza dose a under60"

vaccino johnson

Genova. “La Liguria è pronta a somministrare la terza dose in modo diffuso. A questo punto siamo in attesa del via libera definitivo da parte del governo e del relativo calendario: Liguria Digitale ha già elaborato il sistema in grado di gestire le prenotazioni in base alla data dell’ultima dose di vaccino ricevuta da ogni cittadino. L’augurio, ovviamente, è che le persone dimostrino la stessa solerzia e lo stesso spirito che hanno avuto con la prima e la seconda dose: ne va della salute di tutti noi”. Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti che fa il punto sulla situazione Coronavirus e vaccini nella nostra regione.

“I vaccini restano l’unica strada percorribile per evitare di tornare a una situazione analoga a quella che abbiamo vissuto lo scorso anno – aggiunge Toti – Nonostante un incremento della diffusione del virus infatti, proprio grazie ai vaccini il numero delle persone ricoverate rimane sotto controllo, e i numeri sulle somministrazioni e le prenotazioni delle dosi aggiuntive ci fanno ben sperare”.

“Oggi alle 12 sono infatti partite le prenotazioni per la dose aggiuntiva dedicata a tutti coloro che avevano ricevuto il vaccino Johnson& Johnson, e sono state circa 1000 nei primi 15 minuti, 2000 alle 18. Sono invece 61.782 le terze dosi somministrate, e quasi 100mila, per la precisione 98.494, le prenotazioni per la terza dose in Liguria”, conclude.