Raffica di furti in chiesa, coppia di ladri arrestata sul sagrato - Genova 24
Fermati

Raffica di furti in chiesa, coppia di ladri arrestata sul sagrato

I due uomini sono stati trovati con un kit di arnesi in mano nei pressi di una chiesa in Baia del Silenzio a Sestri Levante

Generico novembre 2021

Sestri Levante. Un metro estraibile rigido di quelli da cantiere, una calamita, un nastro biadesivo e una torcia: è questo il kit di arnesi trovato e sequestrato dieci giorni fa a una coppia di ladri specializzati nel furto delle offerte in chiesa.

La coppia, un 57enne siciliano e un 48enne di Trento, è stata scoperta dai carabinieri il 4 novembre scorso, mentre si spostava in auto da una parrocchia ad un’altra.

Quando è stata fermata, la coppia sebbene fosse stata vista aggirarsi intorno alla cassetta delle offerte di una chiesa di Sestri Levante, non aveva ancora messo in atto il loro piano. Per questo, una volta fermata dai carabinieri, era stata denunciata in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso.

Ma nel pomeriggio di giovedì 11 novembre, i militari hanno riconosciuto la stessa macchina aggirarsi in modo sospetto tra le vie del paese. I militari hanno seguito il mezzo fino alla chiesa dei Frati Cappuccini che si affaccia sulla Baia del Silenzio. Dal veicolo sono scesi due uomini di cui uno solo era già stato fermato e denunciato il 4 novembre.

I carabinieri li hanno pedinati fino all’ingresso della basilica. I due uomini sono poi sono entrati  e usciti dopo un certo lasso di tempo. A quel punto i militari li hanno fermati e controllati. Questa volta, oltre al kit di strumenti, sono stati trovati in possesso di alcune decine di euro in monete: provento di un furto dalla cassetta delle offerte del convento di Santa Maria Immacolata.