Lavagna, malore fatale mentre lavora in stazione: morta donna di 60 anni - Genova 24
Tragedia

Lavagna, malore fatale mentre lavora in stazione: morta donna di 60 anni

Il suo corpo è stato ritrovato dal collega che doveva subentrare in turno

lorena montano

Genova. A causa di un malore una donna di 60 anni è deceduta sul posto di lavoro presso la stazione ferroviaria di Lavagna, dove prestava servizio. La vittima, Lorena Montano, dipendente Rfi, era residente a Bonassola e lavorava come addetta alla cabina di controllo della stazione.

A ritrovare il corpo orami senza vita un collega che sarebbe dovuto subentrare in turno: la donna è stata trovata a terra, davanti ai comandi della sua postazione. Sul posto immediato l’intervento degli agenti della polfer e dei medici del 118 che non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso.

Il corpo della donna è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Lavagna disposizione dell’autorità giudiziaria: a decretare le cause del decesso sarà un’autopsia. Lorena Montano, lascia una figlia che vive in provincia di La Spezia