Il ritorno del Giro d'Italia in Liguria? A Genova il possibile arrivo della carovana rosa - Genova 24
Traguardo possibile

Il ritorno del Giro d’Italia in Liguria? A Genova il possibile arrivo della carovana rosa

Secondo indiscrezioni la tappa del 19 maggio partirebbe da Parma per arrivare a Genova

Giro d'Italia a Genova

Liguria. Il Giro d’Italia è ad un passo dall’atteso ritorno in Liguria. I continui contatti tra Rcs e Regione stanno portando a ottimi frutti che potrebbero annunciare, nei prossimi giorni, il ritorno della più famosa competizione ciclistica nella nostra regione.

“Riavere il Giro d’Italia qui in Liguria dopo 6 anni è un obiettivo che vogliamo fortemente realizzare – dichiara l’assessore regionale allo sport Simona Ferro –: la nostra regione è da sempre protagonista nel mondo del ciclismo essendo in grado di offrire percorsi tanto spettacolari per le volate quanto impegnativi per la presenza di salite che mettono a dura prova anche chi è più avvezzi alle scalate”.

“Abbiamo lavorato per riportare il Giro in Liguria offrendo ad atleti e spettatori un percorso entusiasmante che coinvolga il ponente ed il levante della regione, ma che soprattutto renda onore allo sport ed alla tenacia dei liguri, un percorso che sappia emozionare chi lo vede e chi sopra quel percorso si giocherà la maglia rosa. Siamo alla volata finale, ma fino al traguardo siamo tutti con il fiato sospeso”.

“Portare qui nuovamente il Giro d’Italia conferma come la Liguria sia tornata ad essere una regione che attrae e che può vantare un’ospitalità di primo livello come recentemente sancito dall’istituto di ricerca Demoskopica – commenta l’assessore al Turismo e Trasporti Gianni Berrino –: la nostra regione sta vivendo una nuova stagione di rinascita nel turismo e i grandi eventi sportivi come il Giro non fanno altro che confermare il lavoro fatto negli ultimi sei anni. Siamo pronti ad accogliere i campioni del Giro nel migliore dei modi”.

Mancano davvero pochi giorni all’ufficialità del closing che sancirebbe l’ennesimo grande successo della Liguria.

Sul ritorno della carovana rosa sulle strade liguri era stato approvato all’unanimità un ordine del giorno in Consiglio regionale, anche come vetrina dei nuovi percorsi cicloturistici per appassionati e visitatori. Inoltre, come era stato evidenziato nel documento votato nell’assemblea ligure, nel 2022 ricorrono i trent’anni della scomparsa di Giuseppe Olmo, campione di ciclismo nato a Celle Ligure, “l’occasione ideale per commemorare un imprenditore dello storico marchio di biciclette”.

In ultimo, il Giro d’Italia ha fatto “irruzione” nella campagna elettorale per le elezioni comunali a Savona, con il candidato di centrodestra Angelo Schirru che aveva promesso – in caso di elezione a sindaco – massimo impegno per riportare la corsa ciclistica nella città della Torretta: le ultime due edizioni risalgono al 2014 e al 2015 rispettivamente con arrivo a Savona e partenza da Albenga.

Stando alle prime indiscrezioni rivelate dalla “Gazzetta di Parma”,  la tappa del 19 maggio che toccherà la Liguria dovrebbe essere la Parma-Genova.

leggi anche
giro d'italia tappa Parma genova
Torna la corsa rosa
Giro d’Italia, ora è ufficiale: il 19 maggio la tappa Parma-Genova