Green pass, nuovo sciopero proclamato dalla Fisi, la Asl3: "Servizi di emergenza e di pronto soccorso garantiti" - Genova 24
Di nuovo

Green pass, nuovo sciopero proclamato dalla Fisi, la Asl3: “Servizi di emergenza e di pronto soccorso garantiti”

Terzo sciopero proclamato dal piccolo sindacato che non ha sedi in Liguria: possibili disagi fino al 15 novembre

no green pass varchi portuali domenica 17 ottobre

Genova. Ennesimo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati proclamato dall’Associazione Sindacale FISI – Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali – ad oltranza dalle ore 00.01 del 1° novembre 2021 alle ore 23.59 del 15 novembre 2021.

La Asl3 fa sapere che assicurerà, negli Ospedali e nelle strutture sanitarie territoriali di propria competenza, il rispetto delle norme di legge sulla garanzia dei servizi pubblici essenziali e delle emergenze, per ridurre il più possibile eventuali disagi alla cittadinanza. In particolare verranno garantiti i servizi di emergenza e di Pronto Soccorso; potranno invece subire interruzioni e sospensioni le attività prenotate e programmate.

La Fisi, che non ha alcuna struttura a Genova, è un piccolo sindacato con sede a Eboli (qui Genova24 ha raccolto alcune informazioni sulla Fisi) che sta appoggiando le proteste contro il green pass in tutta Italia. Questo è il terzo sciopero a oltranza che proclama. Nel primo, durato 5 giorni, i turni di assenza nella asl3 sono stati 42 su 5 mila dipendenti circa.

Più informazioni