Festival della Scienza, continuano fino a venerdì gli appuntamenti online per le scuole - Genova 24
Evento

Festival della Scienza, continuano fino a venerdì gli appuntamenti online per le scuole

Da martedì 9 a venerdì 12 novembre, le classi possono prendere parte a 7 digilab, 4 digitour e 2 digitalk

Festival della Scienza

Genova. Laboratori online, webinar e incontri in live streaming e visite virtuali ai principali istituti di ricerca: continua fino a venerdì 12 novembre La scienza va in onda!, il progetto di attività online per le scuole della diciannovesima edizione del Festival della Scienza di Genova. Realizzato grazie al supporto della Fondazione Compagnia di San Paolo e in collaborazione con Orientamenti, permette agli studenti e ai loro insegnanti di partecipare direttamente dalle classi, scegliendo tra 7 digilab, 4 digitour e 2 digitalk in programma da lunedì 8 a venerdì 12 novembre. Dal 21 ottobre al 5 novembre, le attività per le scuole di La Scienza va in onda! sono state seguite da 10mila studenti da tutta Italia.

Il programma di digilab fino a venerdì 12 novembre

Il 10, l’11 e il 12 novembre L’Infn in Onde gravitazionali e mappe celesti (ore 10-11) presenta il Virtual Observatory, un repositorio di mappe astrofisiche e relativi software per esplorarle, usato quotidianamente dalla comunità scientifica internazionale per la ricerca delle sorgenti di onde gravitazionali provenienti dallo spazio. Quiz e sfide di programmazione basate su diversi concetti computazionali sono al centro di Coding Maps, digilab a cura del Dipartimento di Informatica Bioingegneria Robotica e Ingegneria dei Sistemi dell’Università degli Studi di Genova in programma mercoledì 10 e giovedì 11 novembre (ore 9-12). Duelli, enigmi e cerchi quadrati in 64 caselle: dal 9 al 12 novembre in ChessMath (ore 10-13) Veronica Grieco e Matteo Provendola avvicinano le classi al gioco degli scacchi attraverso semplici enigmi e indovinelli matematici.

Arte e scienza spesso si intersecano e, in Incontriamoci e/o connettiamoci, l’Associazione Festival della Scienza, il Cnr e Valentina Armirotti fanno conoscere in modo giocoso ai più piccoli, dal 9 al 12 novembre (ore 10-13), quello che possono trovare all’interno di un computer o di un telefono. Sempre fino a venerdì 12 novembre (ore 10-13), l’Associazione Festival della Scienza e Italmatch Chemicals S.p.A approfondiscono proprietà e nuovi usi del fosforo in La P sta per fosforo. La sede di Genova della Banca d’Italia conduce ragazzi e ragazzi alla scoperta del Pianeta Edufin, in un gioco didattico in calendario dal 9 al 12 novembre (ore 10-13) che insegna loro a prendere importanti decisioni in campo finanziario. Infine, venerdì 12 novembre (ore 10-11) l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare cura Turisti spaziali, digilab che affronta i viaggi nello spazio e la possibilità di visitare i pianeti “vicini di casa” del Sistema Solare.

Il programma di digitour fino a venerdì 12 novembre
Fino a mercoledì 10 novembre (ore 10) in Viaggio virtuale nel cuore di Virgo a cura dell’Università degli Studi di Padova si parte all’esplorazione dell’interferometro Virgo, installato all’European Gravitational Observatory (Ego) a Cascina, in provincia di Pisa tra semplici giochi, uso di mappe e foto sferiche. Martedì 9 novembre (ore 11-12) l’Inaf cura Specchio, specchio delle mie brame! che accompagna ragazze e ragazzi alla scoperta degli strumenti utilizzati per vedere segnali di vita su altri pianeti. Giovedì 11 novembre (ore 10) in Visita virtuale al Monte Cimone il Cnr propone ad alunne e alunni una visita virtuale della struttura con l’aiuto di filmati, animazioni e slides, per approfondire l’opportunità di conoscere i principali programmi scientifici globali ed europei per l’osservazione dei livelli di gas serra sulla Terra. Infine, venerdì 12 novembre (ore 11), in Tour online della mostra Super! l’Istituto superconduttori materiali innovativi e dispositivi del Cnr porta alla scoperta di un’esposizione basata su esperimenti interattivi e su exhibit reali, azionabili in modo virtuale.

Il programma di digitalk fino a venerdì 12 novembre
Mercoledì 10 novembre (15.30), nel webinar gratuito sugli stereotipi di genere per docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado dal titolo Bimb* come noi, Silvia Gollini Daum gioca insieme ai partecipanti, alternando momenti di riflessione a pillole teoriche, condivisione di esperienze e divertenti esercizi. L’evento è a cura di But She Can. Giovedì 11 novembre (ore 11) in Intelligenza digitale, Leonardo S.p.A., grazie al contributo dei propri esperti, mette a disposizione competenze, conoscenze e passione, per accompagnare ragazze e ragazzi alla scoperta della insospettabile presenza dell’Intelligenza Artificiale nella vita di tutti i giorni.

Come partecipare
I gruppi scolastici possono acquistare i biglietti, prenotare la partecipazione alle attività online e/o in presenza e ricevere informazioni esclusivamente chiamando il call center del Festival della Scienza al numero 0108934340, attivo fino al 12 novembre dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14. Il biglietto per le scuole costa 9€ a studente ed è valido per tutta la durata del Festival della Scienza. Per gli insegnanti l’abbonamento è gratuito. La prenotazione è gratuita e obbligatoria per tutti gli eventi. Ogni gruppo scolastico ha diritto a un massimo di tre prenotazioni al giorno. Il Biglietto Scuola e l’Abbonamento Insegnante comprendono l’accesso alla piattaforma festivalscienza.online, in cui sono visibili la maggior parte di conferenze e spettacoli dell’edizione 2021 del Festival e altri contenuti degli anni precedenti. Il call center è a disposizione per descrivere in dettaglio le attività e chiarire le eventuali esigenze di dotazione tecnica per partecipare agli eventi online.

Più informazioni