Disdetta dei contratti integrativi e centinaia di posti a rischio, domani in Liguria sciopero dei lavoratori di Pam Panorama - Genova 24
Manifestazione

Disdetta dei contratti integrativi e centinaia di posti a rischio, domani in Liguria sciopero dei lavoratori di Pam Panorama

Marco Callegari (Uiltucs Liguria): "Uno schiaffo ai lavoratori che hanno garantito il servizio sempre, anche durante i momenti più difficili della pandemia"

Generico novembre 2021

Liguria. La mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori di Pam Panorama che sciopereranno domani per 8 ore su tutto il territorio nazionale, tocca anche in Liguria dove gli addetti sono 80.

Licenziamenti, disdetta dei contratti integrativi, condizioni di lavoro insostenibili nei punti vendita e centinaia di posti di lavoro a rischio per i lavoratori in appalto, sono questi i principali motivi della manifestazione di protesta programmata.

“Inaccettabile la disdetta del contratto integrativo e dei servizi di pulimento da parte della dirigenza, inaccettabile una situazione che mette a rischio quei lavoratori che durante la pandemia hanno messo a disposizione grande impegno e massima professionalità”, afferma Marco Callegari, segretario regionale Uiltucs Liguria.

E continua: “Riteniamo questo atteggiamento irrispettoso e grave nei confronti di quegli addetti che lavorano negli ipermercati e nei supermercati e che svolgono un lavoro essenziale e determinante anche nella lotta alla pandemia. Il lavoro di pulimento non può essere delegato agli addetti della grande distribuzione poiché richiede competenze e professionalità diverse, un lavoro che graverebbe sugli altri lavoratori complicando l’organizzazione del lavoro”.

Infine conclude: “Chiediamo alla dirigenza un incontro che possa avvenire già nelle prossime ore per dirimere una questione che, diversamente, farà proseguire la nostra mobilitazione.”.