Covid, la campagna vaccinale per i bambini partirà a dicembre. Speranza: "Puntiamo al 50%" - Genova 24
Obiettivo

Covid, la campagna vaccinale per i bambini partirà a dicembre. Speranza: “Puntiamo al 50%”

Secondo gli studi riportati dal Cts un terzo della dose di Pfizer dovrebbe essere "Sicuro ed efficace"

speranza vaccino bambini

Speranza: «La campagna vaccinale per i bambini potrebbe partire a dicembre»
Genova. Ad oggi le priorità del governo per proseguire una campagna vaccinale di fatto in fase calante sono quelle di accelerare con le terze dosi, iniziate da qualche settimana, e partire con la nuova campagna vaccinale per la fascia dei bambini compresi tra i 5 e gli 11 anni.

A dirlo, ancora una volta il ministro della Salute Roberto Speranza in una intervista al Corriere della Sera: “Il mio auspicio è dicembre, non appena l’Ema avrà approvato il vaccino e l’Aifa avrà dato il via libera per l’Italia. Gli scienziati stanno dicendo che la dose di un terzo di Pfizer è efficace e sicura. Lavoreremo con i pediatri per tranquillizzare le famiglie”.

Secondo quanto riportato da fonti governative, la comunità scientifica starebbe raccogliendo i risultati delle ricerche per cui la dose di un terzo di Pfizer potrebbe essere efficace e sicura anche per i piccolissimi. Ma quale sarà l’obiettivo? “Se tra i 12 e i 19 anni siamo arrivati al 70%, per i più piccoli dobbiamo arrivare almeno al 50%”, sottolinea Speranza.

Piede sull’acceleratore anche per le terze dosi:”Sabato abbiamo superato i due milioni e 44 mila booster e segnato il record di 120 mila terze dosi in un giorno, non sono pochissime. Questa settimana decideremo con gli scienziati di allargare a ulteriori fasce d’età. Penso che a sei mesi dalla seconda dose sia opportuno favorire la terza per la platea più larga possibile. Già somministrare la terza dose alla fascia tra 40 e 60 sarebbe un bel risultato. Ci atterremo al parere degli scienziati».