Covid, Federmanager: "Condividiamo le parole di Bonomi, sì al vaccino obbligatorio" - Genova 24
Associazione

Covid, Federmanager: “Condividiamo le parole di Bonomi, sì al vaccino obbligatorio”

A commento delle dichiarazioni rilasciate questa mattina a Firenze dal numero uno di Confindustria Carlo Bonomi

vezzani

Genova. “Diamo pienamente ragione e condividiamo ciò che ha detto il presidente Bonomi: Sì al vaccino obbligatorio per tutti, subito! L’economia non può essere ostaggio di irresponsabili e mestatori e chi ha fatto il proprio dovere non può subire altre limitazioni”, lo afferma il presidente di Federmanager Liguria Marco Vezzani a commento delle dichiarazioni rilasciate questa mattina a Firenze dal numero uno di Confindustria Carlo Bonomi.

“Ci uniamo a Bonomi nell’appello al governo Draghi – aggiunge Vezzani – affinché venga valutato l’obbligo vaccinale per tutti e non solo per determinate categorie: i numeri attuali della pandemia impongono questa scelta. Riteniamo altresì impraticabile – conclude – l’ipotesi proposta da qualcuno della soluzione austriaca, cioè il lockdown per i non vaccinati. E’ una soluzione poco realistica perché sarebbe impossibile verificarne e controllarne il rispetto”.

FEDERMANAGER Liguria è l’associazione che fa capo alla Federazione Nazionale (FEDERMANAGER) e che ha come obiettivo la tutela e la promozione dell’immagine e del ruolo dei dirigenti industriali e dei quadri apicali. L’Associazione si occupa delle problematiche individuali e collettive della categoria offrendo servizi nei vari settori agli iscritti sia in servizio che in mobilità o in pensione o che svolgano attività professionale. Attualmente l’Associazione vanta circa 2 mila iscritti in Liguria; Presidente, dal giugno 2019, è l’Ing. Marco Vezzani.www.liguria.federmanager.it