Covid, 149 nuovi casi registrati in Liguria: stabili le terapie intensive - Genova 24
Bollettino medico

Covid, 149 nuovi casi registrati in Liguria: stabili le terapie intensive

Nuovo riallineamento dei dati con un recupero di 56 postivi di Savona

covid coronavirus tamponi

Genova. Ci sono 149 nuovi casi in Liguria, emersi dopo 2.072 tamponi molecolari e 3.493 test antigenici rapidi. Ma Regione Liguria precisa che nei giorni 11 e 12 novembre, si sono verificati nuovamente problemi tecnico informatici nella trasmissione dati tamponi ad Aliesa, tempestivamente verificati. Nel flusso odierno, sono state allineate 56 positività di cui n.43 di ASL 2. Pertanto, l’incremento di casi positivi odierni è pari a n. 93, anziché n.149

In lieve aumento i ricoverati, oggi 110 (più 12) con 8 malati in terapia intensiva. Di questi 7 non sono vaccinati, mentre una persona è vaccinata ma “con malattia ematologica significativa e attualmente ricoverato in Terapia Intensiva per altre motivazioni cliniche non correlate all’infezione da SARS-CoV-2”, come previsa il bollettino di Regione Liguria. Il totale dei positivi cresce di 85 unità a 3.592, in isolamento domiciliare ci sono 2.131 persone (137 in più), mentre in sorveglianza attiva ci sono oggi 2.858 persone.

Dei 149 complessivamente comunicati, comunque, 9 sono su Imperia, 53 su Savona, 53 nella Asl3 di Genova, 18 nella Asl4 di Chiavari e 16 a Spezia. Sul fronte dei vaccini, nelle ultime 24 ore sono stati 3.110 i Pfizer o Moderna, e salgono così a 949.124 le seconde dosi somministrate in regione e a 76.745 aggiuntive (addizionali o booster).

Più informazioni