Comunali, Paita (Italia Viva): "Non escludo l'appoggio a Bucci ma non entro in coalizione" - Genova 24
Replica

Comunali, Paita (Italia Viva): “Non escludo l’appoggio a Bucci ma non entro in coalizione”

La deputata renziana: "Tranquillizzo Toti, la mia collocazione naturale è il centrosinistra"

bucci toti

Genova. “Mi sento di tranquillizzare Toti, nessuno ha intenzione di entrare in coalizioni, né per convenienza né per assenza di convenienza”. Così la deputata di Italia Viva Raffaella Paita risponde a distanza al presidente ligure Giovanni Toti che sabato scorso, all’inaugurazione del point elettorale per la campagna a favore di Marco Bucci, aveva posto dei paletti ben precisi: “O si entra in un disegno che riguarda la regione Liguria o non si entra da nessuna parte”.

Quindi Italia Viva esclude l’appoggio a Bucci? “Non escludo l’appoggio a Bucci e non confermo l’appoggio a Bucci ma in questo momento la mia collocazione naturale è il centrosinistra – risponde la deputata -. Certo, un centrosinistra che non va al rimorchio dei 5 Stelle. Non mi sento di avere nulla da corrispondere con loro. Vedremo che cosa accadrà, è prematuro parlare di queste cose in questo momento, parliamo dei temi che riguardano la città”.

Da parte loro i renziani non hanno mai fatto mistero di gradire il sindaco Marco Bucci, tanto da far ipotizzare una coalizione di centrodestra in formato allargato. “Le porte sono aperte a tutti quelli che condividono il nostro progetto di città”, ha ribadito più volte il sindaco in carica e candidato al prossimo giro. D’altra parte alle ultime comunali di Savona Italia Viva era schierata contro il candidato Angelo Schirru.

“Per parte mia – conclude Paita – lo tranquillizzo: nessuno voleva entrare in coalizione. Io come parlamentare mi sento in dovere di dare una mano sulla cose utili al territorio e alla città. Collaboro coi sindaci di qualsiasi colore politico nell’interesse di un territorio massacrato sotto il profilo infrastrutturale e lo faccio a prescindere dalle vicende politiche. La collaborazione istituzionale credo che sia doverosa”.

Più informazioni
leggi anche
toti bucci
Verso il 2022
Toti lancia Bucci candidato bis e avverte i renziani: “Non si entra in coalizione per convenienza”
marco doria
Outsider
L’ex sindaco Marco Doria: “Il centrosinistra può battere Bucci, ma il tempo è sempre meno”