Chiavari, Protezione civile: aggiornata l'ordinanza sul comportamento da tenere in caso di allerta meteo - Genova 24
Protocollo

Chiavari, Protezione civile: aggiornata l’ordinanza sul comportamento da tenere in caso di allerta meteo

Sabato 20 novembre, in piazza Matteotti, dalle ore 10 alle 17, il Comune organizzerà una manifestazione volta alla diffusione delle norme di salvaguardia della pubblica incolumità

Fuoristrada della Protezione civile di Chiavari

Chiavari. Il comune di Chiavari aggiorna l’ordinanza relativa alle procedure di protezione civile da mettere in atto in caso di allerte meteo o avvisi meteo.

Le principali integrazioni:

• In caso di Allerta Arancione tra i siti scolastici che resteranno chiusi sono stati inseriti l’istituto di via Castagnola 2/4 e Casa Marchesani;
• Gli istituti dovranno seguire le indicazioni che il C.O.C. invierà seguendo dell’evoluzione dell’evento e dovranno predisporre ogni azione necessaria al fine di mantenere attivo il flusso delle comunicazioni scuola-famiglie;
• Qualora l’Allerta Arancione perduri durante la notte, tutte le attività di commercio presenti su area pubblica, dovranno essere pronte allo sgombero, rimuovendo banchi e merce durante l’interruzione dell’attività;
• Viene, inoltre, esplicitato che in caso di Allerta Arancione (come già in quella Rossa) è sospesa l’attività sanzionatoria relativa allo spazzamento delle strade;
• In Allerta Rossa, oltre alla chiusura di Cinema e Teatri, è stata aggiunta quella dei Musei cittadini;
• In Allerta Rossa le chiusure dei sottopassi saranno valutate in base alle reali condizioni meteo;
• In Allerta Rossa è stato espresso chiaramente il divieto ad utilizzare (sia per pedoni, ciclisti e altri mezzi a motore) tutti i percorsi lungo gli argini di fiumi o torrenti;
• In caso di mareggiate sono stati inaspriti gli obblighi, con mare intenso, oltre al divieto di balneazione, i gestori degli stabilimenti balneari devono assicurare le attrezzature e le parti mobili delle strutture site sul litorale; mentre in caso di mare molto intenso è anche vietato l’accesso alle spiagge, ai pontili e ai frangiflutti.

Sabato 20 novembre, in piazza Matteotti, dalle ore 10 alle 17, il Comune di Chiavari organizzerà una manifestazione volta alla diffusione delle norme di salvaguardia della pubblica incolumità, relative alle disposizioni di autoprotezione, contenute all’interno dell’ordinanza, e dei divieti da rispettare durante gli stati di Allerta e Avvisi Meteo.

“Abbiamo perfezionato e studiato alcune nuove disposizioni e linee guida da adottare in caso di stato di Allerta meteo – spiegano il vicesindaco facente funzioni di sindaco, Silvia Stanig e il consigliere incaricato alla protezione civile, Giorgio Canepa – Con questa ordinanza aggiornata si è fatto un passo avanti con l’obiettivo di aumentare la sicurezza dei nostri cittadini. La manifestazione che si svolgerà nel centro storico e gli incontri predisposti con le scuole sono momenti volti alla sensibilizzazione della cittadinanza e diventano occasioni perfette per rispondere alle domande in merito ai comportamenti da seguire in caso di emergenza. L’arma migliore è quella della prevenzione”.

 

 

Più informazioni