Cent'anni del nautico San Giorgio: storie di porto nel segno di Hemingway - Genova 24
Dall'11 novembre

Cent’anni del nautico San Giorgio: storie di porto nel segno di Hemingway

Una serie di incontri pubblici, fra letteratura, teatro e testimonianze di vita vissuta per avvicinare il porto alla città

Alassio Muretto piastrella Ernest Hemingway

Genova. Giovedì 11 novembre si inaugura la seconda edizione di Storie di Porto. Il porto si racconta, un capitolo che il Festival Hemingway Days dedica alla narrazione del porto di Genova. Organizzata e realizzata dall’Associazione culturale Contatti, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale e l’Istituto Nautico San Giorgio, l’iniziativa si unisce quest’anno alle celebrazioni per il centenario dell’Istituto Nautico San Giorgio e comprende un ciclo di quattro incontri e uno spettacolo teatrale.

Gli incontri si terranno nei prossimi mesi fino a metà marzo presso l’Auditorium Luigi Durand de La Penne, all’interno dell’Istituto Nautico San Giorgio in Calata Darsena, e avranno come protagonisti eminenti genovesi che si sono distinti in ambiti professionali diversissimi, con il comune denominatore, però, di aver ricevuto una formazione tecnico-nautica; lo spettacolo sarà Periplo Mediterraneo, un viaggio teatrale dedicato al Nord Africa, all’Albania, alla ex Jugoslavia, a Israele e Palestina e al popolo zingaro, di e con Pino Petruzzelli.

La giornata inaugurale di giovedì verrà condotta da Barbara Garassino, co-direttrice degli “Hemingway Days”, e prevede gli interventi di Paolo Fasce (Dirigente Scolastico), Angela Pastorino (già Dirigente Scolastico) e Marina Nicora (ex Vicepreside), e quelli di due giovanissime scrittrici che si sono distinte nell’ambito del Premio Campiello, che è partner di progetto: Michela Panichi (vincitrice del Premio Campiello Giovani 2020) e Beatrice Fantuzzi (finalista del Premio Campiello 2019).

Arricchisce il palinsesto la lettura scenica di una riduzione de Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway, a cura del
Festival Internazionale di Poesia di Genova.

Oltre ai ragazzi dell’I.T.T.L. Nautico San Giorgio di Genova verranno coinvolti anche gli studenti degli altri Istituti Nautici liguri – fra i quali l’Istituto Nautico C. Colombo di Camogli –, che, al termine del ciclo, saranno chiamati a elaborare un testo critico o narrativo su quanto avranno appreso.

Gli elaborati frutto del ri-pensamento dell’esperienza didattica e di ascolto potranno essere incentrati su uno qualsiasi
dei temi trattati nel corso degli incontri, non potranno superare le 3.000 battute, spazi inclusi, e dovranno essere inviati all’Associazione Contatti per e-mail, corredati di generalità, indirizzo, numero telefonico e scuola di appartenenza entro venerdì 4 marzo 2022. Una Giuria di qualità, composta da docenti universitari, scrittori e giornalisti di chiara fama, si occuperà di valutarli, proclamare un vincitore e segnalare i testi migliori.

La premiazione avverrà giovedì 17 marzo presso la Sala del Capitano di Palazzo San Giorgio, in occasione della giornata conclusiva degli “Hemingway Days” 2022. Sono previsti un premio per il primo classificato e due attestati di riconoscimento. È prevista, inoltre, la pubblicazione dei testi premiati nell’Instant Book Hemingway Days 2023.