Carige, rosso in calo: 76 milioni in nove mesi, positivo il margine operativo a 3 mesi - Genova 24
Numeri

Carige, rosso in calo: 76 milioni in nove mesi, positivo il margine operativo a 3 mesi

Accantonati 22 milioni dopo l’ispezione Bankitalia. Il Mol torna positivo

banca carige

Genova. Banca Carige segna nei primi nove mesi del 2021 una perdita netta pari a 76,6 milioni di euro, in calo rispetto al rosso per 121,9 milioni del periodo febbraio-settembre del 2020.

Il margine operativo netto risulta negativo per 20,8 milioni, in miglioramento rispetto al dato negativo per 71,1 milioni tra febbraio e settembre 2020.

Nel solo terzo trimestre il margine operativo lordo torna in positivo per 8,8 milioni. Lo annuncia l’istituto ligure in una nota.

Sul risultato dei 9 mesi ha inciso una componente non ricorrente di 22,6 milioni prudenzialmente accantonata a chiusura della verifica ispettiva sulla trasparenza della Banca d’Italia, aggiuntiva rispetto all’appostamento di 10,4 milioni già effettuato nel bilancio 2020.

“Il trimestre appena concluso è la conferma che Carige prosegue nella marcia di recupero della redditività forte del presidio sulla qualità degli asset creditizi e del progressivo completamento delle attività previste nel piano – dichiara l’amministratore delegato Francesco Guido -. Sebbene il consuntivo finale risulti inficiato da una sopravvenienza passiva non riconducibile all’attività caratteristica e che potrà successivamente essere riassorbita, la Banca si trova in ottimo stato di salute e consolida i positivi segnali di crescita del proprio business registrati nei trimestri precedenti. Grazie all’insostituibile contributo del nostro personale proseguiremo sulla strada di accelerare ulteriormente lo sviluppo delle banche del gruppo, facendo sentire ancora di più la vicinanza alle famiglie e alle imprese che vivono nei nostri stessi territori”.

Più informazioni