Calcio, il poker di Zunino incrementa il primato del Rapallo: "Voglio vincere qualcosa qui" - Genova 24
Bomber

Calcio, il poker di Zunino incrementa il primato del Rapallo: “Voglio vincere qualcosa qui”

L'intervista al nuovo bomber bianconero

Generico novembre 2021

Continua la striscia positiva dei ruentini che, vincendo il big match contro il Campomorone, si prendono in solitario la prima posizione.

Certo, un solo punto di distacco è poca roba per stare tranquilli, ma il progresso è stato tanto nel corso delle settimane.

Rapallo Rivarolese in piena forma e, insieme ad esso, anche i propri giocatori. Uno di questi è lampante, avendo dato nell’occhio nell’ultima sfida con un incredibile poker messo a segno: Elia Zunino, il nuovo bomber di mister Fresia.

E così ha parlato l’ex attaccante del Pietra Ligure, che tanto bene aveva fatto anche in quel del De Vincenzi:

Elia, quattro gol e tre punti grazie a questi: una domenica da ricordare.

“Direi che è stata una domenica molto intensa ed emozionante. Sono felice per la squadra, perché è un gruppo che merita tutto ciò. Personalmente che dirti? Ho fatto una domenica sera molto rilassata!”

Ora siete primi in classifica, dopo un inizio non dei migliori. Cos’è cambiato?

“Penso che la nostra forza sia proprio nata nel nostro cambiamento: non siamo più una semplice squadra di calcio, ma una vera e propria piccola famiglia”.

In che rapporti sei rimasto con l’ambiente del Pietra Ligure? Come giudichi il loro avvio stagionale?

“Per me Pietra Ligure è nel cuore: dai compagni che ho avuto, alla società fantastica con me, e al mister che per me è un amico. Quest’ultimo credo possa riuscire nell’impresa di portarli ai playoff”.

Obiettivi personali? Ti senti pronto a dire la tua in categorie superiori?

“Guarda, non vorrei parlare di obiettivi personali, ma di collettivi: spero davvero tanto di vincere qualcosa col Rapallo, sarebbe la soddisfazione più grossa che potrei avere in questo momento”.