Nervi, si parte con la nuova ztl: da questa notte cambia la viabilità del quartiere - Genova 24
Ci siamo

Nervi, si parte con la nuova ztl: da questa notte cambia la viabilità del quartiere

Tutto pronto per la rivoluzione viaria del quartiere del levante ligure

cartina viabilità nervi

Genova. Tutto pronto per la nuova vita di Nervi, che da domani vedrà rivoluzionata almeno in parte la propria viabilità interna, con l’introduzione della nuova zona a traffico limitato. La nuova organizzazione dei flussi di traffico, con relative modifiche al servizio di trasporto pubblico, scatterà da mezzanotte, e sarà sperimentale (ovvero senza sanzioni) per almeno tre mesi.

La soluzione, come abbiamo più volte raccontato su queste pagine, ha di fatto spaccato in due il quartiere, con una fetta importante di residenti e commercianti che si sono dichiarati contrari a questa soluzione considerata dannosa e non funzionale alla vita del quartiere. Nelle settimana scorse sono state raccolte centinaia di firme, ma nonostante ciò l’amministrazione civica è andata avanti arrivando, fra poche ore, al “Z-day”.

Le nuove disposizioni

In direzione levante nel tratto di via Oberdan dalla rotatoria di largo Pesce fino all’incrocio con viale Franchini viene istituito il senso unico. Allo stesso tempo viene invertito del senso unico di viale Franchini, che diventa in direzione levante.

Inversione del senso unico anche in via Campostano, in direzione monte con nuovo impianto semaforico all’incrocio con via Donato Somma, per dare un ulteriore punto di uscita dal quartiere Nervi verso il centro città. In via Sala obbligo di svoltare a destra per i veicoli provenienti dalla stazione.

Zona a traffico limitato in via Oberdan, tra viale Franchini e piazza Pittaluga, che diventa senso unico da levante a ponente, con l’introduzione di una limitazione alla circolazione a poche categorie di utenti. Lo stesso tratto diventa zona disco con orario 8-20 per favorire la rotazione veloce, il carico e scarico e gli acquisti.

Per favorire la limitazione al traffico di via Oberdan verranno creati 40 posti auto aggiuntivi, in parte a rotazione e in parte liberi.

Il nuovo sistema resterà in sperimentazione fino al 23 gennaio 2022 per accompagnare i cittadini verso la nuova organizzazione di viabilità e sosta.

Relativamente al trasporto pubblico, il 15 attesterà il capolinea in via Pagano, insieme al 17, collegati con il centro di Nervi da una linea locale circolare totalmente elettrica.

leggi anche
Ztl a Nervi, insorgono i commercianti
Manca poco
Nuova ztl a Nervi, scatta il conto alla rovescia. Assemblea pubblica rovente, i residenti: “Progetto sbagliato”
Ztl a Nervi, insorgono i commercianti
La data
Nervi, il 18 ottobre parte la sperimentazione della ztl. I commercianti: “Periodo natalizio a rischio”
nervi traffico
L'attacco
Nervi, gli ambientalisti bocciano la nuova viabilità: “Non incentiva il trasporto pubblico e la mobilità sostenibile”