Viadotto Bisagno, il cantiere arriva 'in casa': continua il rebus dei risarcimenti ai residenti - Genova 24
Incertezza

Viadotto Bisagno, il cantiere arriva ‘in casa’: continua il rebus dei risarcimenti ai residenti fotogallery

Continua la difficile convivenza tra cittadini e il viadotto "malato". Mentre dai Palazzi le risposte tardano ad arrivare

Ponteggi cantiere viadotto Bisagno

Genova. Le impalcature del viadotto Bisagno sono arrivate e sono entrate “nelle case” dei residenti, che ancora una volta si vedono costretti alla convivenza forzata e difficile di un cantiere importante, sia per compito che per dimensione.

In questi giorni, infatti, è iniziata l’installazione delle impalcature che daranno vita ad una sorte di tunnel protettivo per le vie e le case di chi vive sotto il grande viadotto, un tunnel che funzionerà da scudo per le operazioni di smontaggio dei ponteggi oggi presenti e che dovranno essere sostituiti per fare spazio ad una nuova tipologia più sicura e funzionale ai lavori.

Ma anche in questa fase non mancano i disagi: sono diverse le finestre e gli accessi bloccati, almeno in parte, dai tubi innocenti, mentre gli stessi residenti si sono trovati con gli ancoraggi dei ponteggi direttamente sul muro di casa “senza preavviso”, come ci raccontano gli abitanti delle Gavette.

Abitanti delle Gavette che ancora una volta si trovano a dovere affrontare una nuova pagina di questa lunga epopea che, sebbene concordata per implementare la sicurezza dell’area, ‘scorre’ senza che dal tavolo Pris arrivino certezze per quanto riguarda gli indennizzi richiesti: “Abbiamo letto e ci è stato comunicato di questi nuovi tre milioni messi sul tavolo da Aspi per il viadotto Bisagno – sottolinea Chiara Ottonello, coordinatrice del comitato dei residenti – ma ad oggi non sappiamo se saranno utilizzati per i cittadini direttamente coinvolti, e in che termini, o altro. Al momento non ci è stato detto ancora nulla, e siamo in attesa della prossima convocazione del Pris, nella speranza che le valutazioni fin qui fatte possano essere riviste”.

leggi anche
Sopralluogo Viadotto Bisagno pris cantiere
I dettagli
1,45 miliardi da Aspi a Genova come risarcimento del Morandi, 3 milioni ai residenti sotto il viadotto Bisagno
Oggetti caduti Gavette viadotto Bisagno
Proposta
Manutenzione viadotto Bisagno: ampliati i civici interessati e proposte tre cifre di risarcimento
Generica
Conclusione
Viadotto Bisagno, definiti gli indennizzi: 60mila euro per chi vive in zona rossa alle Gavette