Sputa in faccia al controllore Amt che le fa la multa: passeggera inseguita e denunciata - Genova 24
Ieri

Sputa in faccia al controllore Amt che le fa la multa: passeggera inseguita e denunciata

E' successi ieri in corso Buenos Aires. L'Orsa: "Agenti lasciati soli senza strumenti né supporto"

foto

Genova. Ieri durante una verifica intensiva sul marciapiede della fermata di corso Buenos Aires un verificatore amt ha chiesto il biglietto a una donna che ha risposto con parolacce e biglietti scaduti.

A quel punto il controllore ha chiesto alla donna un documento e le ha fatto la multa. Lei, identificata in una 31enne, in tutta risposta si è rifiutata di ricevere il verbale e ha sputato in faccia al controllore per poi fuggire.

Inseguita fino alla zona dello stadio la donna è sta poi fermata e denunciata dalla polizia locale per oltraggio e resistenza.

Tra i reati ipotizzati – spiega in una nota Orsa Tpl – “si valuta l’epidemia colposa visto che il verificatore oggi è stato visitato dall’infettivologo ed è in attesa di analisi”.

“Orsa Tpl Genova – dice il segretario Marco Marsano – si chiede da tempo quando e come l’amministrazione agirà per tutelare al meglio i propri agenti, lasciati soli senza supporto attivo di forze dell’ordine, senza strumenti adeguati, senza formazione adeguata alla gestione del conflitto. Riteniamo doverosa una riflessione sul tema”.

Più informazioni