Spaccio di droga e pistole illegali, tre arresti tra Genova e Chiavari in una notte - Genova 24
In manette

Spaccio di droga e pistole illegali, tre arresti tra Genova e Chiavari in una notte

In casa di uno di loro sono stati trovati 3mila euro legati all'attività di spaccio e una pistola calibro 6 con munizioni nascoste sotto un mobile-Tv

Generica

Genova. I carabinieri di Genova hanno arrestato,  nelle scorse ore, tre persone per spaccio di droga. Uno di queste anche per possesso illegale di pistole.

Il primo arresto riguarda un senegalese di 45 anni, con pregiudizi di polizia, fermato all’altezza di via Milano, perquisito e trovato in possesso di circa 15 grammi di cocaina e altri di marijuana, confezionati e pronti alla cessione.

L’altro arresto riguarda invece un genovese. In casa dell’uomo sono state trovate oltre a varie dosi di hashish, bilancini di precisione, circa 3mila euro legati all’attività di spaccio, una pistola calibro 6 con munizioni, nascoste sotto un mobile-Tv.

Infine, l’ultimo arresto è stato fatto a Chiavari, dove i militari hanno messo le manette a un 45enne ecuadoregno, con pregiudizi di polizia. L’uomo mostrando segni di evidente nervosismo ed insofferenza, è stato perquisito e trovato in possesso di circa 15 grammi di eroina e di crack, il tutto suddiviso in dosi pronte alla vendita. La perquisizione si estendeva nel suo garage situato a Cogorno, dove venivano trovati diversi bilancini di precisione e materiale utile per il confezionamento.

Più informazioni