Promozione, Girone A: il Vallescrivia schianta il Celle Riviera ed è primo, Serra Riccò e Borzoli si confermano ai piani alti - Genova 24
Tabellini

Promozione, Girone A: il Vallescrivia schianta il Celle Riviera ed è primo, Serra Riccò e Borzoli si confermano ai piani alti

Le formazioni e le reti della quarta giornata di campionato

Calcio, Promozione: Ceriale vs Vallescrivia

Savona/Genova. Una quarta giornata all’insegna dello spettacolo come da attese. È facilmente definibile in questa maniera il turno di Promozione andato in scena quest’oggi, questo per un inizio di stagione confermatosi infuocato con sfide di alto livello in occasione di ogni giornata. 25 reti ed uno show davvero incredibile, di seguito ecco il racconto del quarto atto del campionato di Promozione andato in scena dalle ore 15:00.

Legino-Voltrese 2-1 [p.t. 6’ Balbi (L), 38’ Guerrieri (L); s.t. 7’ Arias Arana (V)]


Dopo la sconfitta rimediata contro la Praese torna a correre anche il Legino di mister Fabio Tobia, compagine apparsa in netta ripresa rispetto alle primi uscite stagionali. Sofferta battuta di arresto invece gli ospiti, sempre in zona playoff ma ora insidiati proprio dalla formazione verdeblù savonese.

I padroni di casa allenati da mister Tobia sono scesi in campo con Maruca, Schirru, Semperboni (cap.), Balbi, Perria, Guarco, Dorno, Crocetta, Romeo, Guerrieri e Tobia. In panchina si sono accomodati Trozzola, Agate, Galiano, Giusto, Incorvaia, Mencacci, Saporito, Scala e Manfrini.

La Voltrese guidata da Massimo Sciutto ha risposto con Secondelli, Burdo, Tripi, Gaspari, Garbini (cap.), Porrata, Arias Arana, Owusu e Ferrari. A disposizione vi erano Cecon, Bruno, Del Cielo, Papapicco, Incerti, Navone, Molinari, Barbieri e Raiola.

Vallescrivia-Celle Riviera 3-0 (p.t. 42’ Vaccaro; s.t. 15’ Leto, 45’ Molon)

È stata sconfitta netta e senza appello invece per la formazione allenata da mister Massimiliano Ghione, squadra apparsa davvero troppo arrendevole contro i superiori padroni di casa che, proprio grazie a questi tre punti, si trovano adesso al primo posto in classifica.

Il Vallescrivia allenato da mister Amarotti è sceso in campo con Firpo, Zanovello, Celentano, Vaccaro, Watara, Prestia, Njie, Leto (cap.), Mignacco, Fassone e Rizzo. A disposizione vi erano Ferrando, Bricchi, Navamo, Mereu, Tassone, Molon, Matranga e Tosonotti.

Il Celle Riviera ha risposto con Fradella, Bruzzone (cap.), Ferro, Barcellona, Bianchetti, Mordeglia, Pinna, Barreto, Favara, Damonte e Piombo. In panchina si sono accomodati Delfino, Cosentino, Soto Pesce, Fanelli, Lettieri, Manolio, Piccardo, Benzo e Denegri.

Serra Riccò-Bragno 5-1 [p.t. 2’ Aprile (S), 15’ Stradi (S); s.t. 8’ Ilardo (S), 13’ Di Martino (B), 28’ Aprile (S), Monticone (S)]

Una super Serra Riccò si gode al contrario un Aprile in stato di grazia, questo per una classifica che sorride ai gialloblù (al momento al quarto posto e dunque in zona playoff). Niente da fare quindi per il Bragno di Di Martino e compagni, squadra comunque riuscita a sprazzi a mostrare segnali incoraggianti.

I padroni di casa guidati da Massimo Repetti si sono presentati con Bulgarelli, Ilardo, Zucca, Boccardo (cap.), Robotti, Vignolo, Stradi, De Mattei, Traverso, Aprile e Preti. A disposizione vi erano Sommariva, Garibaldi, Torretta, Vercelli, Bonara, Torrisi, Manca, Monticone e Spatari.

Gli ospiti allenati da mister Gerundo hanno invece risposto con N. Negro, Amato, Bozzo, Leka, Gallo, Puglia, Monni, Saviozzi, Tubino, Di Martino (cap.), e Giusio. In panchina si sono accomodati Chinelli, L. Negro, Rizzo, Pizzorno e Marini.

Borzoli-Baia Alassio 4-0 [p.t. 12’ Camera, 22’ Provenzano, 35’ Provenzano; s.t. 38’ Cocorullo]

Pioggia di gol e spettacolo nel genovese tra Borzoli e Baia Alassio, questo per una sfida che ha rispettato le attese confermando la superiorità della compagine genovese. Dopo due risultati utili si ferma dunque la marcia della formazione allenata da Fabio Ghigliazza, adesso già pronta a preparare l’incrocio che la vedrà di scena domenica prossima nello scontro salvezza contro il Ceriale.

I padroni di casa guidati da mister Valmati sono scesi in campo con Calizzano, Raso, Guidotti, Lerini, Porotto, Ventura, Scalzi, Zani, Valenti, Provenzano e Volpe. A disposizione vi erano Cannavò, Camera, Pongiluppi, Ravera, Bresciani, Scovenna, Cocorullo, Crovetto e Dagnino.

Gli ospiti hanno risposto con Pampararo (cap.), D’Aprile, Rossi, Cavassa, Danio, Odasso, Vignola, Mangone, Di Mari, Castello e Morabito. In panchina si sono accomodati Canobbio, Giannatonio, Shani, Tamborino, Peirano, Basile, Rimassa, Zuoita e Diaconu.

Via Dell’Acciaio-Golfo Dianese 0-0

In seguito l’unico match ad essere terminato a reti bianche è stato proprio quello che ha visto scontrarsi i padroni di casa genovesi contro gli imperiesi allenati da mister Colavito, questo per una sfida che ha confermato le difficoltà offensive degli azzurrogranata a dispetto di una fase difensiva ancora una volta degna di nota.

Il Via Dell’Acciaio è sceso in campo con Laganaro, Temperini, Manis, De Simone, Iraci, Albertoni, Camara, Messina, Mboge, Bevegni e Perdelli.

La Golfo Dianese ha invece risposto con Bortolini, Martini, Risso, Pozzato, Lufi, Delice, Barison, Calzia, Mehmetaj, Burdisso e Poletti.

Ceriale-Soccer Borghetto 1-4 [p.t. 40’ Auteri (B); s.t. 3’ Fantoni (C), 13’ Carparelli (B), 40’, 43’ Artiano (B)]

Prosegue in maniera inarrestabile la corsa dei biancorossi allenati da Davide Brignoli, formazione dimostratasi ancora una volta spietata nei confronti di una squadra, quella locale, apparsa in netta difficoltà soprattutto successivamente all’espulsione rimediata da Maxena. Restano dunque all’ultimo posto i biancazzurri guidati da Andrea Biolzi, questo mentre il sorprendente Soccer Borghetto si porta in seconda posizione addirittura insidiando il Vallescrivia capolista.

Il Ceriale è sceso in campo con Breeuwer, Naoui, Di Fino, Buonocore, Fantoni, Genduso, Gloria, Maxena, Murabito, Gerini e Caneva. A disposizione vi erano Vinci, Badoino, Farinazzo, Masha, Bellinghieri, Messina, Ricotta, Bertolaso.

Il Soccer Borghetto guidato da mister Brignoli ha risposto con Vicinanza, Angelico, Taku, Viola, Gagliardo, Piazza, Carparelli (cap.), Di Lorenzo, Condorelli, Auteri e Staltari. In panchina si sono accomodati Metani, Mollo, Nardulli, Damonte, Gasco, Artiano, Serra, Piazzai e Soldati.

Camporosso-Veloce 2-2 [p.t. 30’ Carro Gainza (V), 43’ Cosentino (V); s.t. 5’ Cordi (C), 20’ Marafioti (C)]

Infine nell’imperiese è stato pareggio spettacolare tra Camporosso e Veloce: alle reti nel primo tempo di Carro Gainza e Cosentino hanno risposto Cordi e Marafioti, il tutto per un 2-2 che ha sicuramente permesso ad entrambi i tecnici di apprezzare le qualità e i difetti delle proprie formazioni.

I padroni di casa allenati da Luci sono scesi in campo con Farsoni, Arena, Truisi, Bacciarelli, Cordi, Scarfò, Casellato, Grifo, Luci, Siberie e Crudo.

Gli ospiti hanno risposto con Cerone, Rampini, Cosentino, Grasso, Apicella, Di Leo, Diana, Carro Gainza, Doci, Vallerga e Ranne.

È così terminata una giornata davvero appassionante, un motivo in più per non perdersi nulla relativamente alla Promozione 2021/2022.

leggi anche
Veloce-Soccer Borghetto
Temi e terne arbitrali
Promozione (Girone A): Voltrese alla prova Legino, spicca Vallescrivia-Celle Riviera