Incendio nella notte in corso Italia, distrutto dalle fiamme il Batò Beach Club - Genova 24
Rogo

Incendio nella notte in corso Italia, distrutto dalle fiamme il Batò Beach Club fotogallery

Era l'ex stabilimento Capo Marina, completamente distrutto. Un uomo ferito e portato al Villa Scassi, non è grave. Corso Italia riaperto in mattinata

Genova. Un incendio divampato questa notte ha completamente distrutto il Batò Beach Club, noto locale sul lungomare di corso Italia vicino ai bagni San Nazaro. La strada è stata a lungo chiusa in entrambe le direzioni tra via Nazario Sauro e via Piave e poi riaperta intorno alle 8.

Secondo quanto appreso un uomo è stato soccorso dal 118 con alcune ustioni e portato al pronto soccorso dell’ospedale villa Scassi di Genova in codice rosso, ma non in pericolo di vita. Si tratta di un senzatetto, un 54enne polacco che dormiva in spiaggia sprovvisto di documenti di identità.

Le fiamme sono partite per cause ancora da accertare. La chiamata ai vigili del fuoco è arrivata intorno alle 2.15. Sul posto sono arrivate una squadra dalla centrale di Genova, due dal distaccamento di Genova Est, autobotti, il carro autoprotettori e un’imbarcazione per intervenire anche dal mare.

Le fiamme hanno avvolto tutta la struttura in legno raggiungendo, in altezza, la quota di corso Italia. La strada, per questioni di sicurezza, è stata chiusa al transito in entrambe le direzioni. Intervento complesso per la difficoltà a fronteggiare le fiamme da una quota più elevata. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti per tutta la notte e all’alba le squadre erano ancora sul posto per gli interventi di bonifica.

Le fiamme hanno interessato il bar, il ristorante e una parte dello stabilimento balneare annesso. Sul posto sono arrivate anche le volanti della polizia ma indagini sulle cause del rogo sono affidate ai vigili del fuoco.

Più informazioni