Sperona una moto in A10 e scappa, stradale rintraccia il pirata della strada - Genova 24
Fine della fuga

Sperona una moto in A10 e scappa, stradale rintraccia il pirata della strada

L'episodio si è verificato all'altezza della galleria Crevari e ad essere coinvolta era stata una moto con a bordo due persone

Genova. L’automobilista responsabile di un violento incidente avvenuto lo scorso luglio lungo l’autostrada A10, all’altezza della galleria Crevari, è stato identificato e denunciato proprio in questi giorni dalla polizia stradale.

L’episodio risale precisamente al 18 luglio e ad essere coinvolta era stata una moto con a bordo due persone. A seguito del violento urto la motociclista era stata trasporta in ospedale e ricoverata in rianimazione in codice rosso, dimessa dopo un delicato intervento chirurgico.

Gli agenti della stradale sono riusciti a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente grazie alla visione delle immagini di delle telecamere di videosorveglianza ed è emerso che poco prima dell’incidente, un’auto sorpassava a destra la moto urtandola e sospingendola verso la parete sinistra della galleria, prima di farla cadere a terra. Ma il pirata della strada, dopo l’urto, non si è fermato e ha proseguito invece ad alta velocità.