Ferrovie, interruzione della circolazione ferroviaria sulla linea Genova Ovada Acqui Termi - Genova 24
Sempre peggio

Ferrovie, interruzione della circolazione ferroviaria sulla linea Genova Ovada Acqui Termi

La frana che ha coinvolto la statale del Turchino ha bloccato la linea ferroviaria

rossiglione valle stura

Aggiornamento ore 21.30 – “Il traffico è ancora sospeso, in corso la riprogrammazione del servizio commerciale. La riattivazione è prevista dal gestore dell’infrastruttura per le ore 14:00 di domani, martedì 5 ottobre”. Questo l’ultimo aggiornamento che arriva da Rfi per quanto riguarda la linea ferroviaria in valle Stura.

Genova. Trenitalia informa che è stata interrotta in via precauzionale la circolazione ferroviaria sulla linea Genova-Ovada-Aqui Terme. La decisione è stata assunta a seguito dell’innalzamento dei livelli del torrente Stura provocato dalle forti precipitazioni che stanno interessando l’entroterra di Genova e in particolare la valle Stura.

Le condizioni stradali non permettono, al momento, di attivare un servizio bus sostitutivo. In corso intervento vigili del fuoco e tecnici RFI.

Rimane interrotta la circolazione ferroviaria anche sulle linee Savona-Torino e Alessandria-Savona. I treni Torino-Savona e Fossano-San Giuseppe fanno capolinea a Ceva mentre i collegamenti Alessandria-Savona si fermano a San Giuseppe. Trenitalia ha attivato un servizio bus tra Ceva-San Giuseppe e Savona e ha autorizzato i viaggiatori ad utilizzare i treni sull’itinerario Torino-Genova-Savona senza alcun sovrapprezzo.

leggi anche
frana a26 masone
Da monitorare
Allerta, viabilità compromessa dalle frane: chiuse l’A26 e i Giovi. Niente treni in Valle Stura