Ex Ilva di Cornigliano, principio di incendio alla linea di zincatura 3 - Genova 24
L'incidente

Ex Ilva di Cornigliano, principio di incendio alla linea di zincatura 3

La denuncia del sindacato Usb: "I mancati investimenti mettono a rischio la sicurezza dei lavoratori"

acciaierie di cornigliano ilva anni 70 80

Genova. Principio di incendio ieri sulla linea di zincatura 3, causato probabilmente dalla temperatura dellza zona essicatore. A denunciare l’episodio il direttivo Usb Acciaierie d’Italia

“L’innesco si è determinato dall’insieme di grasso e un pistone che trafila olio idraulico, tutto senza nessun allarme segnalato dalla linea – spiega in una nota l’Usb. Ad accorgersi dell’ incendio sono stati i manutentori”.

Avvisato il servizio interno dei guardia fuochi, sono interventi spegnendo il principio di incendio, “con molte difficoltà visto che il mezzo preposto è fermo da mesi causa mancanza di due pneumatici – dicono i rappresentanti del sindacato – la linea è stata fatta ripartire dalla direzione, senza una vera analisi dell’accaduto”,

“Riteniamo questo avvenimento e molti altri che ci vengono segnalati dai lavoratori siano gravissimi per la dinamica in cui si verificano e vengono gestiti – dice ancora Usb – purtroppo riscontriamo nuovamente inadempienze da parte di Acciaierie D’Italia, manutenzione, carenza di personale e pezzi di ricambio, sono assolutamente fondamentali per il nostro stabilimento.
I mancati investimenti industriali e umani in ogni settore, mettono a rischio la sicurezza e l’incolumità dei dei lavoratori, che chiedono semplicemente di poter lavorare in condizioni dignitose”.

Più informazioni