Casarza ligure, il sindaco Stagnaro ha nominato la nuova giunta comunale - Genova 24
I nomi

Casarza ligure, il sindaco Stagnaro ha nominato la nuova giunta comunale

Due donne e due uomini nella squadra. Vicesindaco sarà Mirella Biasotti

giunta casarza ligure

Casarza Ligure. Il sindaco di Casarza Ligure Giovanni Stagnaro, eletto per il secondo mandato nella tornata amministrativa del 3 e 4 ottobre, ha nominato quest’oggi la nuova Giunta comunale. Ne fanno parte due donne e due uomini oltre al sindaco stesso, che mantiene per sé le deleghe a bilancio, finanze, tributi, sicurezza. Questi i nomi degli assessori e le deleghe assegnate:

Mirella Biasotti – Vicesindaco ed assessore con delega a pubblica istruzione, refezione scolastica, trasporti, cultura, servizi demografici;
Lorenzo Ara – Assessore con delega a lavori pubblici, progettazione e pianificazione territoriale, finanziamenti, bandi, piano nazionale di ripresa e resilienza, rapporti con gli Enti sovraordinati, patrimonio, servizi cimiteriali;
Maurizio Miglietta – Assessore con delega a urbanistica ed edilizia privata, ambiente, protezione civile, manutenzione e servizi tecnologici, decoro urbano, viabilità;
Marica Casavola – Assessore con delega a turismo, commercio, artigianato, agricoltura, transizione ecologica, promozione e tutela del territorio, coordinamento antincendio boschivo, trasparenza, digitalizzazione.

“Ho proceduto a nominare la Giunta a pochi giorni dal voto – dichiara Stagnaro – per rendere da subito operativa la nuova Amministrazione. Il 3 e 4 ottobre i cittadini di Casarza Ligure ci hanno accordato un’ampia fiducia, a cui vogliamo corrispondere senza indugi, proseguendo il lavoro iniziato nel passato mandato e realizzando i nuovi progetti inseriti nel nostro programma presentato agli elettori”.

“I criteri che ho utilizzato per la composizione della Giunta – prosegue – sono quelli del consenso ricevuto, della competenza ed esperienza amministrativa, della disponibilità di tempo. Ho scelto come mio vice Mirella Biasotti, che ha grande esperienza e in questi anni ha dimostrato, soprattutto sul fronte della pubblica istruzione, dei trasporti e della cultura, di avere grandi capacità inclusive, a partire dalle tante associazioni presenti a Casarza, con cui ha saputo creare rapporti molto fruttuosi per tutta la cittadinanza. A Lorenzo Ara, anch’egli già assessore nel passato mandato, ho assegnato le deleghe strategiche inerenti la programmazione, in particolare quella relativa al PNRR, il piano nazionale di ripresa e resilienza, che rappresenta uno snodo cruciale per il nostro futuro in termini di messa in sicurezza del territorio, sviluppo e nuove opere. Maurizio Miglietta, che è stato mio vicesindaco negli ultimi cinque anni, si occuperà di aspetti amministrativi fondamentali, tra cui la manutenzione, la protezione civile e l’ambiente: sarà, come suo solito, sempre operativo e presente sul territorio, coordinerà gli interventi anche su quelle che impropriamente vengono chiamate ‘piccole cose’ e che in realtà rappresentano elementi decisivi per la vivibilità cittadina. Marica Casavola è la new entry della nostra Giunta: seguirà, tra le altre cose, due capitoli di primaria importanza come quello della transizione ecologica e della digitalizzazione e dell’informatizzazione degli archivi e dei documenti comunali; avrà poi anche deleghe legate alla valorizzazione e promozione del nostro territorio, tra le quali il commercio e il turismo”.

“Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta i cittadini di Casarza che ci hanno confermato la loro fiducia e tutti i candidati che si sono messi in gioco. Nei prossimi giorni comunicherò anche gli incarichi che è mia intenzione assegnare ai consiglieri comunali. Da subito lavoriamo per dare risposte concrete alla nostra comunità”, conclude il sindaco Stagnaro.