Bisagno e Fereggiano, ecco la cartina con la riperimetrazione delle fasce di inondabilità - Genova 24
Mappatura

Bisagno e Fereggiano, ecco la cartina con la riperimetrazione delle fasce di inondabilità

Tutto il materiale è stato pubblicato sul sito del Comune di Genova

Generico ottobre 2021

Genova. Dopoché a partire dal 7 ottobre l’area della Foce è stata declassata da zona rossa a gialla dal punto di vista del rischio idrogeologico, il Comune di Genova ha pubblicato sul proprio sito la cartina della città con la nuova perimetrazione delle fasce di inondabilità nelle aree inserite nel tratto terminale del torrente Bisagno e rio Fereggiano.

La cartina è stata realizzata inseguito al decreto del direttore generale del dipartimento Ambiente e Protezione Civile della Regione Liguria del 20 settembre.

Generico ottobre 2021

“I lavori di copertura del Bisagno, volti a un aumento della portata della foce del fiume, hanno permesso di considerare non più a rischio idrogeologico alto la zona della foce” – ha spiegato Antonino Sergio Gambino, consigliere delegato alla protezione civile del Comune di Genova in un’intervista rilasciata a Genova24 solo pochi giorni fa.