Autostrade, il video in A26 durante l'alluvione: cascate d'acqua dalle pareti della galleria - Genova 24
Pazzesco

Autostrade, il video in A26 durante l’alluvione: cascate d’acqua dalle pareti della galleria

È successo ieri pomeriggio nella galleria Lagoscuro nel territorio del comune di Rossiglione

Genova. Cascate d’acqua in galleria. Non piccole infiltrazioni, ma ruscelli che scendono direttamente dalle pareti laterali e dalla volta, come se qualcuno stesse vuotando una brocca. È quanto si vede in un video realizzato ieri sull’autostrada A26 e diffuso in queste ore su numerose chat online e pagine social.

Secondo quanto confermano fonti estremamente qualificate a Genova24, il video è stato realizzato effettivamente ieri pomeriggio all’interno della galleria Lagoscuro al chilometro 24 in direzione Genova. Si tratta del primo tunnel che si incontra dopo il viadotto Gargassa, appena varcato il confine tra Piemonte e Liguria provenendo da Ovada.

“Questo significa che manca l’impermeabilizzazione sovrastante i conci della galleria – spiega l’ispettore del Mims Placido Migliorino – e in questo modo l’acqua filtra cercando e trovando fessure”. Ma la sicurezza? “Tutte le gallerie liguri sono state ispezionate e sono stati predisposti interventi per l’immediata messa in sicurezza. Si è trattato di lavori urgenti e tampone, che devono essere considerati a scadenza: ora serve che a questi seguano manutenzioni e interventi strutturali, eventualmente anche di ricostruzione”. Sennò saremo daccapo, sostanzialmente.

Ieri nel territorio di Rossiglione in Valle Stura si fatto registrare il nuovo record italiano di pioggia in 12 ore con 740,6 millimetri e una cumulata totale vicina ai 1000 millimetri. Una quantità d’acqua assolutamente abnorme che spiega almeno in parte il fenomeno che purtroppo rischia di essere sempre meno frequente. Ed è per questo che le immagini di questo video risultano particolarmente inquietanti.

La stessa autostrada A26 ieri è stata chiusa a causa di diverse frane che hanno completamente invaso la carreggiata. Numerosi già dal mattino i problemi per gli allagamenti. La situazione è tornata alla normalità solo stamattina con la riapertura di tutta la tratta e del casello di Masone, chiuso per consentire le verifiche tecniche.

leggi anche
Generico ottobre 2021
La situazione
Autostrada A26, riaperto anche il casello di Masone. Ancora niente treni in Valle Stura