Allerta rossa, Genova 24 ore con il fiato sospeso: ecco lo scenario che ci aspetta - Genova 24
Interminabili

Allerta rossa, Genova 24 ore con il fiato sospeso: ecco lo scenario che ci aspetta fotogallery

A destare maggiore preoccupazione la reazione del suolo, già molto impregnata d'acqua e provato dalle ultime pioggie

allerta rossa

Genova. E’ scattata alle ore 22 di ieri sera l‘allerta arancione per temporali su Genova, Savona e le valli Stura e Orba: durerà tutta la notte e poi la mattinata di lunedì 4 ottobre fino alle 14, quando subentrerà l’allerta rossa per criticità idrogeologica, la prima di questa stagione, che, stando ai modelli attuali durerà almeno fino alle 23,59. Saranno dunque 24 ore (e qualcosa di più) lunghissime, che terranno Genova e i genovesi con il fiato sospeso.

Ma quali sono gli scenari che ci aspettano? Tutto come al solito dipenderà dall’equilibrio che i venti riusciranno a trovare durante lo scontro in quota della grandi masse d’aria con diversa temperatura. Il grande fronte perturbativo arrivato dall’Atlantico dopo le avanguardie di questa mattina, al momento sta transitando sulla Francia, ma nelle prossime ore varcherà l’arco alpino travasando in pianura e sulla costa ligure il suo carico pronto per essere riversato a terra. Il dove, se nelle vallate dell’entroterra o sulla costa, se più sul savonese o sul genovesato, dipenderà da quanto lo scirocco avrà modo di tenerlo ‘schiacciato’ ai monti appenninici.

Comunque vada sarà pioggia. E tanta. Già da mezzanotte sono previsti i primi rovesci sparsi, che si consolideranno su praticamente tutto il centro della regione verso le prime ore della mattina. Secondo il modello Arome le piogge a carattere temporalesco dovrebbero iniziare a comporre il quadro verso le 4, colpendo principalmente l’entroterra tra Genova e Savona, in particolare la zona di Sassello, ma anche la Valle Stura. 

Dal primo pomeriggio di domani cambieranno le condizioni generali, con l’approssimarsi del fronte vero e proprio e forti contrasti fra masse d’aria caratterizzate da temperature molto diverse: i temporali più intensi potranno dare luogo anche al down-burst, potenti raffiche omnidirezionali potenzialmente distruttive.

allerta rossa
La situazione alle 23 di domani sera - fonte Windy.com

Secondo i modelli, in questo caso l’europeo Icon, sarà il tardo pomeriggio però il momento più delicato: lo scirocco sarà schiacciato nel sud del Tirreno da un robusto libeccio innescato dallo scontro dei vortici oceanici con quelli continentali, cosa che lo porterà con maggior forza sulla costa ligure sparpagliando il fronte perturbativo più verso levante. La velocità e l’intensità del passaggio su Genova dipenderà da quanto tempo sarà necessario per ripristinare una specie di equilibrio tra le due grandi masse d’aria.

Ma non è finita: nella notte tra lunedì e martedì si potranno verificare ancora potenti rovesci, più isolati e rapidi, ma che potrebbero portare ulteriori strascichi su un territorio che a quel punto sarà completamente saturo d’acqua e sicuramente già molto provato. Ed è proprio questo il vero problema: la pioggia di oggi ha già scatenato una reazione al suolo molto rapida: sono sotto gli occhi di tutti le immagini raccolte questa mattina soprattutto nel ponente della città, cosa che dimostra quanto il terreno abbia già il “fiato corto” per quanto riguarda la sua resilienza.

allerta rossa
I livelli idrometrici del Bisagno - fonte Omirl Regione Liguria

Per fare un esempio la scorsa notte dalle tre alle sette di mattina, il Bisagno è passato da 30 cm di livello a 1,90 metri, con una cumulata di circa 100 mm in quattro ore per la vallata, vale a dire 40 cm all’ora; mentre alle 22 di questa sera l’idrometro del Firpo misurava ancora 60 cm di livello delle acque, ovvero un calo di appena 6,5 cm all’ora. Un aumento rapidissimo, con un lento rilascio: numeri che dimostrano come i terreno a monte del torrente sia già molto impregnato d’acqua e affaticato. E davanti ci sono 24 ore lunghissime, che ci terranno tutti con il fiato sospeso. Ancora una volta.

leggi anche
allerta rossa 4 ottobre
Attenzione
Allerta rossa su Genova e Savona: scatterà nel pomeriggio di domani. Da stasera arancione
Generica
Ufficiale
Scuole chiuse domani per l’allerta rossa: la decisione ufficiale del Comune di Genova
Esercitazione Quiliano coc allerta centro operativo protezione civile
Attenzione
Allerta rossa a Genova, tutte le disposizioni del comune: chiusi i sottopassi e stop agli eventi sportivi
Generico ottobre 2021
Il punto
Maltempo, nella notte temporali tra valle Stura e val Bormida: in mattinata nuovo punto di Arpal
frana via airenta rossiglione 4 ottobre 2021
Di nuovo
Allerta meteo: a Rossiglione frana su un palazzo e strade allagate, preoccupano rii e torrenti
Generica
Allerta
Scuole chiuse a Genova, Bucci: “Spiace per i ragazzi a casa ma non potevamo rischiare”
Allerta meteo 2 ottobre
In ginocchio
Allerta meteo, alluvione nel Savonese: un ponte crollato, frane, strade e ferrovie interrotte