Ultras blucerchiati irremovibili anche dopo il confronto dal vivo: "Così niente stadio" - Genova 24
La decisione

Ultras blucerchiati irremovibili anche dopo il confronto dal vivo: “Così niente stadio”

Ieri sera alla sala Chiamata del Porto il confronto tra i sostenitori blucerchiati

Sampdoria Vs Inter

Genova. Un’assemblea partecipata da cui è emersa la conferma che la tifoseria organizzata sampdoriana resterà fuori dallo stadio fino a che non cambieranno le regole.

Ieri sera alla sala Chiamata del Porto il confronto tra i sostenitori blucerchiati sull’opportunità o meno di tornare in Gradinata Sud dopo l’invito della Società e il tam tam sui social network da parte dei tifosi.

Presente anche Enzo Tirotta, storico esponente della della Gradinata Sud: “Si è discusso parecchio, con voci favorevoli e contrarie, ma alla fine è stato deciso di restare sulla posizione originaria” che è quella dell’inclusione ossia ‘o tutti o nessuno’.

Soprattutto sui social network il dibattito si è animato a causa del fatto che le tifoserie ospiti di Milan e Inter sono arrivate in massa al Ferraris (assembrandosi soprattutto al piano superiore dello spazio loro concesso e rendendo inutile quindi ogni tipo di accorgimento anti Covid), facendosi sentire molto di più di coloro che sostengono la Sampdoria.

In Gradinata Sud qualche coro più rumoroso contro l’Inter si è sentito e, secondo Tirotta, il pubblico sarà destinato ad aumentare indipendentemente dalle scelte della tifoseria organizzata.

Nessun nuovo appuntamento per ridiscutere la decisione è all’orizzonte. Gli ultras attendono un cambiamento delle disposizioni prima di riunirsi nuovamente.