Tutti d'accordo in Consiglio regionale: "Il Giro d'Italia torni in Liguria nel 2022" - Genova 24
Unanimità

Tutti d’accordo in Consiglio regionale: “Il Giro d’Italia torni in Liguria nel 2022”

Dal 2015 la Corsa Rosa non tocca più la nostra regione

Giro d'Italia a Genova

Genova. Il Consiglio regionale della Liguria oggi ha votato all’unanimità l’ordine del giorno della Lega che impegna la giunta ad attivarsi presso gli organizzatori e tutti gli enti competenti per riportare il Giro d’Italia in Liguria nel 2022.

“Il passaggio e le tappe del Giro d’Italia nella nostra regione rappresenteranno non soltanto un’importante promozione sportiva e turistica del territorio, ma anche una concreta opportunità di ripresa e crescita economica che è necessaria soprattutto a seguito della crisi per l’emergenza coronavirus”, spiegano i consiglieri regionali della Lega Stefano Mai (capogruppo) e Sandro Garibaldi (vicecapogruppo).

“Ricordiamo che dal 2015 la ‘Corsa Rosa’ non tocca più la Liguria con una tappa. Sarà anche l’occasione ideale per commemorare i 30 anni dalla scomparsa di Giuseppe Olmo, storico campione nato a Celle Ligure”, hanno aggiunto.

In aula alcuni consiglieri di minoranza, tra cui Sergio Rossetti (Pd), hanno ricordato i 2 milioni di euro investiti dalla giunta Burlando per organizzare il passaggio del Giro d’Italia, spesa che l’allora opposizione di centrodestra iudicò uno “spreco di denaro pubblico”

Più informazioni