Quantcast
Non benissimo

Tombini asfaltati a Castelletto: l’errore durante il ripristino della strada dopo gli scavi per la fibra

Ad accorgersene l'assessore municipale Andrea Grasso: "Subito il ripristino e le sanzioni per la ditta"

Genova. La stagione delle piogge è praticamente alle porte, e la città si dovrebbe preparare a gestire i possibili acquazzoni nel miglior modo possibile. E invece. Invece succede che i tombini vengano asfaltati per sbaglio. O leggerezza.

Succede a Castelletto, in corso Solferino, dove dopo i buchi per il passaggio della fibra ottica, viene ripristinato il manto stradale: ma i lavori sono fatti di corsa e qualcosa sfugge al controllo della ditta incaricata, mentre il bitume ricopre i tombini e le caditoie del posto.

Se ne accorge Andrea Grasso, assessore municipale del Centro Est, che ha documentato l’episodio con un post su facebook: “Abbiamo segnalato questo scempio alla Direzione Facility Management del Comune e alla Polizia Locale richiedendo un rapido intervento correttivo a carico degli autori e la comminazione di sanzioni”. Si spera prima delle piogge, quelle vere.